Pagina 1 di 19512345678910203040Ultima »

Letteratura Poeti Famosi



Antico presente.

Antico presente.   Dolci e moribonde le tetre morti di antichi e dolci pensieri, certo alacri ma pur destinati alle inevitabili sepolture.   L’autunno senza frutti e triste, io fuggo su altari senza rovi e cosparsi di fiori appassiti, con le loro fiacche corolle.   Io dedico tempo alla mia mente ma ella rifugge dai […]



Verdi occhi di cristallo

Si precipitano le lancette fissando l’attimo che farà tremare i cuori agitati nell’ultimo sogno.   È il momento dell’addio. Oh, amati occhi, non c’è più tempo per la piena delle nostre emozioni. Solo!!! Solo con i pallidi ricordi  naufrago nel mare dove si confondono le nostre voci come perduti mosaici. …Dove sono i verdi occhi […]



Gli spazi che attendono // dalla raccolta “L’universo elegante”

Stanotte guarderò in alto nel punto più buio laddove balena la tua luce.   Cercherò degli oceani i tuoi verdi occhi che riempiono il vuoto.   Aspetterò quietamente il tuo sorriso che dissolverà le pazze ombre.   Si compirà l’incantesimo e ascolterò lieto le tue sfavillanti parole.   Fisserò le tue labbra pure e vermiglie […]



Ovunque tu sia // dalla raccolta “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Sei acqua di sorgente che rinfresca la terra quando il sole esplode negli infiammati orizzonti. Sei il sogno d’amore che si accende nel volto della luna che ritorna e spegne il buio. Sei il calice che scioglie i giorni e le notti delle amate primavere che eclissano gli inverni. Le tue mani profumano come petali […]



Fuga dalla realtà.

Fuga dalla realtà.   Quando inutile è la fuga da un cielo senza nubi e allietato da venti sobri ma arruffati, spengo il rimpianto e i ricordi, fui però sciocco a confidare.   Qualcosa ho perduto lungo la mesta via, ho colto sogni dolci, ma confusi, ho rincorso ma è accaduto, son fuori pericolo, poichè […]



Generosa e triste primavera.

  Generosa e triste primavera.   Sei tenera mia gioiosa stagione, fiori…fiori…vermigli e gialli e viola, e quanti diletti nella tua fantasia,  nessuno mai fece dono più grande.   La mia dolce rosa di maggio si è  smarrita nei meandri di una vita silenziosa e persa nella rabbia di un inesistente freddo lancinante.   La mia […]