Pagina 1 di 212

Letteratura Poeti Famosi



Il mio creato, la mia speranza.

Il mio creato, la mia speranza.   Possa la mia memoria sopravvivere al mio corpo, ed esporre alla mia anima per l’eternità l’insulsa mia devozione per una vita vuota e fallace.   Lacunoso e solitario il mio esistere, porge una e più volte l’altra guancia, ma nulla avviene,solo una vana attesa, per un’altra probabile illusione. […]



Soltanto inutili apparenze.

Soltanto inutili apparenze.   Fuggo al calar del sole, temo il buio, ed è folle tal ansia, la mia penna d’oca intinta di un nero inchiostro, tace.   Tu amore descrivi le fughe e poi il ritorno di quell’ombra che mi opprime e intralcia la mia rotta, ma non è reale.   Il mio cuore […]



Pioggia…pioggia.

Pioggia…pioggia.   Odi codesta pioggia colpir senza sosta cio che più l’aggrada, omini e cose e natura.   Ferma la tua ostilità tempesta, perdona e non anelar lacrima per colei che fu già vittima.   Pioggia e pioggia sia, scroscio e spruzzata di fredda abbondanza su corpi senza accidia.   Temo il verde della piana, […]



Generosa e triste primavera.

  Generosa e triste primavera.   Sei tenera mia gioiosa stagione, fiori…fiori…vermigli e gialli e viola, e quanti diletti nella tua fantasia,  nessuno mai fece dono più grande.   La mia dolce rosa di maggio si è  smarrita nei meandri di una vita silenziosa e persa nella rabbia di un inesistente freddo lancinante.   La mia […]



Share



Fuggi vita.

  Fuggi vita.   La morte è moribonda, e resta serena e indifferente al nuovo sole, che follia la sua calma amore mio, non teme neanche se stessa.   Io e te, soli e felici, dai fa che il cielo infonda il suo incantare ho rotto il mio fragile cuore ed ora piove sangue a […]