Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Senza nessun rimpianto.

Senza nessun rimpianto. Dimmi donna, di che si sostenta l’anima quando il cuor non vuole, e di quanti avvilenti pianti è ricco il tuo volto, che tortura il saperti mia e non è vero, e quanti silenzi ossequiosi giungono dalla oppressiva dolenzia del tuo voler fuggire, ma sappi che io mi dissolverò nel nulla quando […]



Vecchi amici.

Vi ho visti tutti amici come sempre fieri di voi stessi, vi ho ringraziato siete i migliori, la ragione e la profondità dei miei discorsi nonostante il passato che è trascorso nel mio diventare grande. Ho saputo rispettare gli altri voglio bene alla mia famiglia sarete sempre dentro i miei pensieri vecchi amici di una […]



La tempesta.

Ma cosa mai sostiene con i suoi mille modi la dama del palazzo,dove dolore vanità e amore si fondono si creano si muovono dietro cerchi di fuoco come in un vecchio circo. Là si siede chi sa da dove viene sull’interno sul profondo sul continuo vive degnamente verità avvenire bosco grande perenne nella città antica. […]



Entusiasmo.

La forza aiutandolo passo per passo lo ha consumato e via indotto a protestare per il suo stato adolescenziale di ragazzo. Con i modi suoi che ha da sempre osserva la madre amica che è sempre stata tornata allo stato possente di nemica. Pronto a tutto per arrestare la furia dei giorni che lo divorano, […]



Che strano.

Che delusione. Voglio e posso dir che non sei che tu, parlami e lascia che il tuo capo non si reclini. Il tuo amorevole sguardo è ora come l’oscurità, e solo qualche fugace nero volatile fuggente che accompagna il mio dire, ma tu scappa, io son deluso. Raffaele Feola Balsamo.