Pagina 1 di 71234567

Letteratura Poeti Famosi



Su una stinta panchina

Su una stinta panchina ove in attesa di qualcuno soli tante volte sostiamo lo sognammo a lungo e dolcemente una compagna loquace che venisse a sedersi vicino e ci prendesse la mano nel saluto. Oh incredula attonita Simonetta amara e dura è la solitudine! Sai, la beffarda appostata veglia non si lascia sviare e intrigante […]



Ero sulla soglia dell’età verde

Ero sulla soglia dell’età verde quando una sera ti vidi passare e seguii la tua ombra fino ad un portone serbando per giorni nella mente un viso viso vagheggiato e tinteggiato da un albore che spunta solo quando il cuore sogna e al mattino ricorda intatto il suo dire. Fu un inseguire furtivo e segreto […]



Di me non hai ancora un volto

Di me non hai ancora un voltoma solo una voce e un po’ di teporeumano che un filo diffondeeppure ad ogni riascoltarci leggiadra ritorna un’antica gioia e possiamo respirare tra le stelleriamare i giorni, pur distantimelate primizie interiori assaporare tra polposi pensieri.Più ne voglio,  né possoPerderne  neppure un pocotroppo prezioso è per la vitache senza […]



Tu non venisti né mai ritornerai

Amore che con cuore e fiore riminel corteggiarti la vita consumaislancio tenero del sogno audacela mia forza indomita eripoi le tue promesse discioltenel nulla e il mio andar solo!Dimmi, in che sbagliai se vano dappertutto ti cercai?Un errore, un altro e poi ancoraoh me asino insistente e cocciutoche dietro nuvole farneticandocon te lunghi discorsi allacciava […]



Ina che vai oltre cortina

Ina, la mia mente è oggi confusapensieri in stormi  vi sfrecciano atterrano e si ingabbianoe tutta, tu sola la possiedi!Dimmi, chi sei tu Ina dal volto radiosoe dagli occhi suadenti che luce mi trapassano:indelibato non nato amoreinvito a novella ascesao ineffabile necessitata amica?Ahimè, ho saputo, a breveper città  natia partirai e di certo forse mai […]



Dolce sogno

Dolce sogno, meraviglioso sognoeffusione di sorrisi raggiatiche adorni e illumini chi incontrise dai precordi del cuore sorginon infuturati, dileguati, fuggi via:senile anima appestata sono ioda funeste malinconie.Gustare non posso le tue dolcezzenon posso risvegliarmi alla vita!  Spodestato e negato da Amoreio non ho vita,  non ho speranzanon risorto, vivo sepolto giacciotra reliquie di trapassati sogni! […]