Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



La morte silenziosa.

La morte silenziosa.

 

Quanto triste e cupo questo cielo
piomba silenzioso su un grande pino senza foglie,
uno dei tanti, chissà perchè adornano sempre
le tombe dei nostri cari, io non comprendo.

 

Da che morì il mio cuore sono logoro e stanco,
quante piccole luci ho deposto, son tremule
ma fanno tanta luce e son visibili dalle stelle,
eppure so che fu seppellito in un grande cimitero.

 

Non trovo il suo sepolcro e non capisco il suo odioso
fuggire allontanandosi da me furtivo e sagace,
dimmi solo se hai trovato nuove esistenze,
ma sappi che la tua arroganza non ti donerà nessun beneficio.

 

Quante inutili speranze ho coltivato e voluto,
tu cuore sei solo una piccola parte di me,
della morte ne ho paura, ma a che serve il tuo fuggire,
ella ci troverebbe e ucciderebbe noi ed il cielo.

 

Raffaele Feola Balsamo.

 

This entry was posted on lunedì, luglio 6th, 2020 at 18:10 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

1 Commenti

  1. Feola Raffaele Scrive:

    Molto silenziosa e taciturna….è un dono concessomi
    dal cielo. Buona serata poeti del sito….
    mi mancate….

    ... on July luglio 6th, 2020

Post a Comment




Security Code: