Pagina 1 di 11912345678910203040Ultima »

Letteratura Poeti Famosi



Storia di un’anima.

Storia di un’anima. Autunno colori e sfumature, in quel prato verde ma non più, vaglio fra le svigorite foglie in cerca degli ultimi brandelli di un amore mai vissuto. Dinamico tempo, mi par ieri di esser bimbo e poi giovincello, poi felice e poi triste quanti sospiri spinti verso l’alto e quante speranze dissolte e […]



Semper insieme.

Semper insieme. Avvertimi quando vorrai essermi vicina… non importa sai se siamo così diversi, io sono tu sei, siamo riflessi di luna e parte di un grande fato, ed il lezzoso destino nulla potrà, ne osteggiare ne deprimere, solo condividere. Abbi fede mia cara, già vedo il vermiglio nettare del nostro cuore farsi fuoco, si […]



Era strana ma tanto dolce.

Era strana ma tanto dolce. Era così intraprendente e dolce, era donna…intimamente donna, volutamente femmina, si femmina questo termine la rendeva forte e audace e spesso l’aiutava a reggere allo sguardo dell’amore. E poi si guardava allo specchio e cercava….cercava ma non so cosa, che essere strano quella che fu la mia donna, ora c’è […]



Cuor malato.

Cuor malato. Avulsa e agognante tal donna, vive all’addiaccio ed è annoso il suo martirio. Bieco e gioioso il suo cor tutt’ altro che civettuolo, suvvia quanta dedizione nel tuo empio ed emaciato affetto, eppur t’amai. Son farraginoso e testardo ma quanto scalpore per un bacio gagliardo è mirifico. Nottetempo volli sognarti e vidi il […]



La fuga.

La fuga. Aliti di brezze marine scrosci di acque infrante con dolcezza sui bianchi scogli, i mormorii dei grandi gabbiani, e le vele nel lontano azzurro mi invogliano a fuggire, ed io senza toglier la mie scarpe corro veloce sulla superficie blu del grande oceano inseguendo la ignota linea dell’orizzonte e dei miei sogni. Sentori […]



L’infame tentatore.

L’infame tentatore. Voi possiate amar tal nido di vipere, e l’oscena paura tange e attinge terrore, abbiate fede che lo spavento è poca cosa e il giudizio dell’infame dalla grande coda e dal capo cosparso di perfidi serpi nulla può se il suo fuoco diviene tiepiedo, il mio Signore è più forte e non ha […]