Letteratura Poeti Famosi



UN POSTO PER ME .

Non ho mai sognato di cambiare il tuo mondo ,
ma di trovarci un posto .
e il posto è solo nel tuo cuore ,
mi sono seduto dalla parte sbagliata
perché c’era poca luce nei tuoi occhi
e non avevo letto bene gli occhi tuoi “” scusami “”…..
quante cose si dicono con gli occhi ,
ma pochi sanno leggere e capire ….
ché l’amore è solo di chi lo prova
e fa miracoli , “” non i conti “” .
Sei bella “” ti dicevo “” ,
sei bella come la consapevolezza
che nulla sarà mai più bello allo stesso modo ,
“”baciami “” ti bacerò più forte io e farò a gara con te
per il bacio più nudo e più lungo che tu abbia
mai avuto o che non hai mai ricevuto ,
ma sei tu , che fai la differenza “” e niente “” .
Quando c’è l’amore ti svegli sorridendo.
perchè l’ amore è complicità , “” non complicazione ”” ,
tu mi piaci sia qui che di là , sia prima e dopo
e l’ amore è una questione di genere ,
è una questione di cuore .
Sei tutti i pianti che non mi nego
li ho voluti io , “te l’avevo detto”,
hanno più gusto e sono soli miei
e poi lo sai più il muro è alto
e più ciò che c’è dentro è fragile
e sarà proprio quella fragilità
che rinasce l’ amore e che spegne
le voci sulle labbra e accende quelle del cuore ,
sentirsi amata è bellissimo
e tu sei l’ imprevista di un giorno ,
di una notte e di una vita ,
non ho mai sognato di cambiare il tuo mondo
ma di cambiare il tuo cuore
e trovare un posto per me …..

carmine16……29/01/2019



STUPIDA ,FOLLIA .

È peccato se dico che sono felice?
Gli anni sono trascorsi tra il dire e fare
da cui mi sono lasciato imbrogliare …
con i pensieri che m’ incattiviscono
che è tutto sbagliato “” AMARE “”…
dove il tempo passa e non si ferma ,
dove sono stato fino ad oggi !…
Non ricordo ?
Ma tu ? …
Che ne sai di me ?…
E delle mie storie ? …
Oscilliamo , “” SOSPESI “”
fra le gocce di sudore dei nostri ventri incollati ,
una spinta ancora e spicchiamo
il volo nell’universo del tutto-possibile – .
Giorno per giorno continuiamo
a fare certi errori non perché sono “bellissimi”
ma perchè sono surreali e “” inconcreti “”
sulle mie camicie mi piace l’idea
delle tue dita che ne aprono i bottoni
vorrei il coraggio che non ho
per gridare al mondo “”TI AMO “”
è tutto quello che vorrei ….
“” TU “” mi accetti per quello che sono ! .
Mi desideri quando non son pronto ,
e mi vuoi cambiare il mio modo di essere
a parte quando mi dici “” TI AMO “” ….
Sono geloso di te
ma non oso mettere paletti di frassino nel tuo cuore
sai che sono geloso come un amante
e come un amante rispetto il tuo amore …
Ma se ancora vivo grazie a te ,
è pe te ,se cerco di cambiare
pur di non trovare un posto fisso
nel tuo piccolo cuore … ,
possiamo scrivere dell’amore e inventare splendide frasi ,
ma parleremo sempre di qualcosa che non è nostro ,
non è nostro il futuro e non è nostro il domani ….
E’peccato se dico che sono infelice ?

carmine16…..16/01/2019



ANGELA …

Non passa un giorno senza potermi non voltarmi indietro …
dove affondo con rabbia le mie dita tra i ricordi del suo
amore che in modo viscerale mi distrugge e mi annula …
… di quello amore che mai più potrò riabbracciare …
e al quale chiedo scusa … “” per ogni mio errore … “”
per il quale vorrei riviverlo di più …
reinventarlo di nuovo sin dal principio …
ricordare il luogo del tempo e il modo
in cui gli dissi “” Ti amo “”
per il quale rinunciò a tutto ciò che aveva …
e per il quale piangeva un’infinità di volte …al buio …
e anche mentre sorrideva ,
la sua anima non smetteva di sanguinare
per questo suo desiderio di essere chiamata mamma
“” Mamma “”che mai più sentirà chiamarsi …
Amore perduto troppo presto ….
non passa un attimo per non pensare e piangere …
dove le parole a domande non hanno risposte …
giorni vuoti e solitudine fisso negli occhi
a ripensare e a ripensare guardando una foto …
indescrivibilmente viva ma splendente nel suo sorriso ….
carezze che non sento più sul viso …
aliti di respiri che davano speranze alla mia vita …
danzano silenziosi i movimenti dei giorni trascorsi
ma restano invisibile i suoi occhi nel cuore
come questa solitudine che opprime e uccide l’ anima …..

carmine16…..18/01/2019



NON ODIO , MA PIETA’ !( NEL GIORNO DELLA MEMORIA )

Non odio ,ma pietà !
Gli occhi brillano
di lacrime strane ,
sembrano parole sospese ,
mute , silenziose e leggere
si alzano in un cielo nero ….
Non odio , ma pietà !
Le mani tremano
ma non hanno paura ,
sembrano rami recisi
da un albero senza foglie
che una vampata di fuoco brucia .

Non odio . Ma pietà !
sono solo numeri nudi
come vermi strisciano su se stessi ,
una nenia di preghiera
risuona da più voce
invocando un DIO non presente
ma ben rinchiuso nei loro cuori ….

carmine16 —-23/01/2019



Brandelli di vita.

Brandelli di vita.

 

Vige il timore di una ancestrale paura verso la morte,
ma non è il trapasso in quanto tale che incute timore,
è la perdita di rivendicare ciò che solo lei ne dispone,
e l’uomo rivendica il suo immeritato diritto di temere
e dominare il turbamento che ci angoscia e svigorisce.

 

L’uomo possiede il pregio della paura,ma anche quello
della verità seppure limitata, nondimeno la sua altera
villania ne inibisce ciò che di dolce il suo cuore elabora.

 

Come pupazzi siamo sbalestrati da un giudizio all’altro
e il soccorso di brandelli di letizia racimolati un po’qua
e un po là in un tempo lontano non è veritiero, è falso.

 

Mi demoralizzo inquieto e metto insieme le varie idee,
sono isteriliti e inutili ed è imponente la mia agitazione.

 

Io sono eternamente confuso e non comprendo la mia
emozione, mi sento libero da invisibili catene, ma il loro
peso insopportabile resterà impresso per quello che mi
resta da vivere, nella parte peggiore del mio cuore con
tutto il suo freddo metallo e le sue commozioni e sogni.

 

Raffaele Feola Balsamo.

 



Cuore matto.

Cuore matto.