Letteratura Poeti Famosi



E ora che più non ci sei

E ora che più non ci sei

che ieri sei andata via senza un bacio

dimmi che devo farne della mia vita?

Se avrò forza verrò a deporre

un fiore sulla tua tomba

piangendo ti parlerò ancora

mi dirai senza voce e poi?

Seguirti e unirmi a te quanto prima

è il solo fine che ora mi resta

ma come e dove ritrovarti

se nell’aldilà non ho mai creduto

e non ho neanche il diritto di morire

per abbreviare l’attesa di raggiungerti?

Nel nulla e nel vuoto imperanti

come dove e quando ritrovarti!

Se da qualche parte tu dimorassi

mi basterebbe pur un vago indizio:

un fischio, un riverbero nel buio assoluto

l’eco del fruscio della tua anima

che solinga vaga nel camposanto

tra croci o fuochi fatui

sarebbe sufficiente per rinvenirti!

Come vorrei crederci estinta amata

come vorrei che tanto si avverasse:

starebbe in piedi l’estrema speranza

abbandonerei la certezza crudele

da tanto in me insinuatasi e cresciuta

che si nasce per morire e poi svanire.

Ah venisse un giorno prossimo un vento

generoso a portare la mia polvere

li dove oggi già la tua l’ha preceduta



E INVECE HAI SCELTO ME …

Sorridimi, mentre appunto i miei spilli sul tuo coraggio di amarmi ,
perchè io non riesco ad immaginare a qualcosa di più bello ,
di quando steso sul letto , mi arriva addosso l’amore …
come una pioggia estiva ….
mi chiedo sempre come fai
ad essere così bella da illuminare una stanza ,
c’è sempre un momento di verità
che passa mentre guardo altrove e
non c’è un posto dove io voglia andare ,
basta il ciglio di un marciapiede
per appoggiare la mia testa sulle tue gambe …
Nell’album dei ricordi mi manca ancora
quello che faremo domani ,
vorrei che ci fosse un posto sicuro
dove poter lasciare ogni tanto tutto quello che penso
“” diverso da te , non vuol dire che non ci penso , “”
è bene ricordarlo sempre ,
se non scegli chi essere quella che sei …
Si dovrebbe morire solo dopo aver fatto l’ amore
in tutti i modi possibili ,
vorrei poter avere più tempo ,
con te , ogni volta …
certi gesti , se li sai ascoltare ,
sono dichiarazioni bellissime ,
non riesco a immaginare di fare l’amore con te
se tu non sei la persona più appagata e felice ….
io so amarti come sai amare tu ,
benvenuto nel mio mondo
scusa il disordine , i peccati sono in quella pila
le voglie sparse ovunque ,
i sorrisi in alto e le lacrime giù , negli angoli bui
dove il tuo amore da luce e calore
ai miei pensieri , che pensieri non sono ….
potevi avere chiunque … e invece hai scelto me …..

carmine16….01/06/2019



NON VOGLIO PERDERTI ….

Ho voglia …

di quell’amore che accoglie e ama

pure i desideri nascosti nel tuo cuore ,

Ti amo ….

Non voglio perderti: ,

Amore mio ….

tu mi sei mancata troppo a lungo

ti farneticavo ogni notte ,

ti farneticavo prima di conoscerti ,

e ti desideravo , di desiderarti tanto

ho provato tanto , che ti sei avverato

e ora che sei qui ….

io , nei tuoi:desideri ci sono ….

Sai ,è primavera e io non ho ancora

trovato un regalo per il tuo cuore

“le stelle sono tanti occhi del cielo

aperti a guardare sulla terra “

forse sanno tutti i tuoi desideri ….

io no ancora , ma di perdermi per te

questo si “ lo so “,

noi due così diversi , improbabili ….

non lo avevo previsto .

Amami ancora e addenta il mio stupore ,

ho fatto breccia tra le tue braccia ,

vieni qui e fammi vedere come mi ami ….

a volte ci sono certe canzoni ,

alcune ci sembrano belle da subito ,

altre sempre più belle a forza di ascoltarle ,

e tu sei una di quelle canzone belle che più ascolto

e più m innamoro ogni giorno di più di te .

Ti amo ….

Non voglio perderti: ,

Amore mio ….

tu mi sei mancata troppo a lungo

ti farneticavo ogni notte ,

ti farneticavo prima di conoscerti ,

e ti desideravo , di desiderarti tanto

ho provato tanto , che ti sei avverato

e ora che sei qui ….

io sto nei tuoi assurdi desideri ….

carmine16….05/07/2019



OGGI HO PIANTO …

Oggi ho pianto nel bagno di un cinema ,
al tavolo di un fastfood puzzolente
accanto ad un barbone ubriaco ,
in coda all’imbarco di una vecchia ,
seduto su aereo che non partiva
ed ora in macchina nel parcheggio sotto casa .
Non è ne Aprile e ne Gennaio
e forse nemmeno Settembre ,
eppure ho pianto per una risata ,
sul prato ricoperto di bruchi .
Ah … ricordo le primavere di tanti anni fa ..
i giochi in cortile , il salto , la fune ,
a nascondino , le biglie,
l’odore dei fiori , di mentuccia , di salvia …
ma so che un giorno ho pianto in strada
poi Nonna che urlava ch’era pronto in veranda
e allora correvo ,
con la fame che avevo dopo un bacio dato ,
tra glicine e salice ,alla figlia di Gina ,
forse è stato la furia di desiderare
di darle un bacio in bocca …
Oggi ho pianto per pinco pallino
dietro a un muro di bambole ,
tra la spazzatura e una vasca rotta ,
vicino a un triciclo con quattre ruote ,
davanti alla vetrina di un sexy shoop
dove un non vedente urlava la sua fottuta rabbia ,
e ora davanti alla porta di casa mia …..

carmine16…..03/06/2019….



QUELLO CHE DEVE ACCADERE , ACCADRA’…

Quel tuo stesso cuore e stessa anima da bimba sensuale
che mi ha fottuto la testa , “” Ora , ma sempre “” ,
e ti credi più di quel che sei ,
potrei essere quello che vuoi , ma preferisco
essere quello che ancora non sapevi di volere ,
siamo innamorati , ti ricordi?
Che bello rivedere il sorriso sul volto tuo
mi mancava l’aria quando non eri con me ,
ma credo che tu sia rimasta lì ,
ra tra un ‘ fanculo ‘ e un “” ti amo “” ,
uno sguardo e poi tutto passa ,
passa tutto con un assaggio di te .
E’ inutile tentare se non sei tentazione ,
ma tu sei tentazione per l’ inferno
e il tuo afrodisiaco preferito è tentarmi
è sentire il desiderio che ho di te ,
u credi in me e io in te ,
è la cosa più importante che unisce i nostri corpi
perché tutto quello che deve accadere , accadrà ,
e quello che non deve accadere non accadrà ,
gli abbracci in questo immenso vortige sentimento
ci fanno capire che le cose accadano dentro di noi
tra un tumulto e un altro sussulto
l’amore beve il calice del desiderio ,
e io drogato del tuo odore ….
delle tue labbra … del tuo sapore …
mi consumo tra le tue braccia …..

carmine16….30/05/2019



“” UN SORRISO E’ UNA LUCE ATTRAVERSO LA FINESTRA DEL TUO VISO “”…..

“Un sorriso è una luce attraverso la finestra del tuo viso
che dice alla gente che il tuo cuore è in casa “,
abbiamo tutti il nostro pezzettino di cielo che ci fa stare bene ,
l’importante è non smettere mai di guardarlo …
quando ai pensieri manca la semplicità di noi due ,
nel caso in cui non te lo ricordassi:
hai fatto il meglio che potevi
con quello che sapevi nel momento in cui ci credevi .
“Un sorriso è una luce attraverso la finestra del tuo viso
che dice a me che il tuo cuore è in casa “,
quando ti vorrei portare in tanti posti ,
per ora ti porto nel cuore ,
hai lo stesso colore della mia malinconia …
sicuramente il mondo è più bello se tu ci sei ,
tu ti meriti tutto , “” ti meriti me “” ,
degli occhi tuoi , amo lo sguardo ,
perché quando un sentimento perde la strada delle parole ,
è lì che ti fermi e aspetti due mani ;
che sappiano stringere le tue “”le mie “” .
perchè l’amore non ha colori …
“Un sorriso è una luce attraverso la finestra del tuo viso
che dice tutto l’amore e il tuo cuore è in casa “,
non finiremo mai di conoscerci , e di stupirci ,
circoli viziosi solo se sono fatti di baci e mani che si cercano …
e di me , che non ti resisto , e di te , che non ti trattieni …
ho una sola vita e la voglio passare con “” Te “” ,
dormi con i tuoi sogni di bambina ,
con il tuo universo da costruire ,
lontano da un mondo distorto di adulti
che crescendo hanno perduto
quello che invece tu avrai per sempre …
il mio amore …..

carmine16….31/05/2019