Letteratura Poeti Famosi



RIFLESSIONI D’ AMORE .

“È nei chiaroscuri che percepisco

la profondità della tua anima ,

quello del tuo cuore che è anche mio ,

hai un colore ma non è il colore dei tuoi occhi azzurri mare ,

ha una forma ma non è la tua personalità ,

può avere un nome eppure non è il tuo nome

e gli abbracci sono un po’ per le ansie

che ti bloccano dentro.

Quando ti riconosci in una canzone d’amore ,

il più delle volte ti senti male e piangi sul mio petto

con il cuore diviso tra battiti regolari e battiti veloci ,

e sto immobile senza respirare finché

tutte le tue ansie mi si depositano

sul fondo della mia anima ,

di te mi piace l’abisso che scorgo

sulla superficie placida degli occhi tuoi .

Ci sono attimi in attesa da una vita ,

come amarti significa appropriarmi

delle tue fragilità , proteggendoti ,

e restituendoti quella serenità

ed equilibrio interiore che solo

il mio vero amore sa darti .

La cosa migliore che mi poteva

capitarmi nella vita , eri tu ,

a persona che mi ha scelto ,

e che continui a scegliermi

tra centinaia di persone ,

perché mi vedi perfetto

nella tua imperfezione ,

in fondo al mio cuore ci sei solo tu ,

una delle persone a cui voglio

tanto bene più di me. ”

carmine16…..08/06/2019



LEI .

Quei ricordi che se chiudi gli occhi li senti ,
li puoi rivivere , restano , Dio se restano ,
e poi arriva il vento , arriva lei ,
e un altro ciao che resta sospeso
tra follate di un vento di mare caldo ,
mentre in lontananza ti arriva
di prepotenza quella canzone
che ti parla di Lei
e tu vorresti solo le sue mani tra le tue.
E la vita continua anche senza di Lei
che oramai siete lontani
da tutte quelle situazioni che vi univano ,
da tutte quelle piccole emozioni che bastavano
e da tutte quelle situazioni
che non torneranno mai più ,
Perché col tempo cambia tutto lo sai
e cambia anche il modo di amare un’ altra ,
hai la netta sensazione di sentirti
fuori luogo in tutti i luoghi ,
nonostante tutto … tu resti ,
con quel nodo in gola che ti toglie il respiro
e non riuscirai a scioglierti
per tutte le volte che ti perderai ,
e non ti ritroverai più fra le sue braccia…
Amarsi è l’imperfezione più desiderata
per essere perfetti insieme e voi eravate l’ imperfezione
che era fuori dal mondo …niente resta uguale .
tranne quei pensieri fissi ,
inchiodati nelle vostre teste ,
e nella tua testa resta solo lei
come un chiodo fisso che nessuno donna
potrà mai fartela dimenticare …..

carmine16…..14/06/2019



AMANTI …

Noi siamo i nostri comportamenti così semplici

che mi basta sentire l’odore che la tua pelle emana

e che conosco ed è sempre meglio di come immagino

ogni volta che ti tocco ,

ho bisogno di blu , di molto blu ,

del blu dei tuoi occhi dove mi perdo

e mi ritrovo nudo senza tempo …

Viviamo un grande amore di passione,

in un’intossicazione carnale ,

siamo due amanti e come due amanti

ci scambiamo messaggi codificati

sui vetri appannati dei nostri aliti d’ amore ,

ci scambiano lettere , poesie hard ,

ma soprattutto foto dei nostri nudi corpi

che senza vergogna mostrano la nostra sessualità …

Amo il tuo corpo e al tempo stesso lo temo ,

lo amo per il senso di libertà che mi dà solo a guardarlo.

lo temo per lo stesso motivo per cui lo desidero

e sai anche che non passo mai oltre ,

ma solo dentro di te , “” SI … “”

Nessuna parola , nessuna lacrima ,

solo respiri a singhiozzi

riempie il vuoto attorno a noi …

tu sei donna di passione e per me

rappresenti l’essenza di femminilità ,,

sei femmina piena di ironia sessuale di piacere

dove ostenti il tuo corpo in una illusoria libertà … ,

lo capisci da come ti guardo , se vedi che ti guardo .

Lo sai , amore mio ,

come faccio sempre a strapparti quelle espressioni

di resa così brutali che mi dimostri sempre

a cui non posso evitare di farti quelle cose oscene

che tanto piacciono immensamente a te ,

a volte mi sento così fuori luogo

che quasi penso sia il posto giusto ,

esibiamo tutto un poco di noi

a essere talmente presi di noi due

da non capire e comprendere

che non ci importa nulla di noi stessi

e che siamo soli amanti … ,

non trovo nulla di volgare

nel tuo nudo corpo

se è spontaneo e naturale … ,

io , m’innamoro sempre di più

a prima vista ogni volta che ti guardo …. ,

siamo amanti e come amanti

viviamo il nostro amore segreto …..

carmine16….07/06/2019



SOTTO LE COPERTE .

E se ti cerco è solo per capire che fine ho fatto ,

la differenza tra quando vuoi qualcosa

e quando sei preda di qualcosa

è tutta in quell’attimo

in cui scegli di lasciarti andare ,

scegliere non è difficile , “”è eccitante , ””

è capire quel momento

in cui la carne vibra di passione

e che la tua e la mia pelle

hanno goccioline molto erotiche …

Quando dico ti amo e senza dire altro

tu ti lasci andare tra le mie braccia ,

mi togli tutto , ma non i sospiri ,

non hai nulla da nascondere

e mi dimostri con le tue carezze

il modo di poterti amarti in libertà ….

Vorrei dirti tante cose , ma resto in silenzio ,

ti guardo con quella voglia di scrivere

sul tuo corpo quando mi piaci ,

lo sai , siamo fatti l’uno per l’altro ,

gli abbracci sono bellissimi ,

ma rimanere attaccati sotto le coperte di più …

“” è bellissimo “”

che voglia di parlarti solo con i respiri ,

spogliami tutto , come tu mi vuoi ,

spegni in me il maledetto vizio di aspettare

quello che tu pensi di fare .

Le ore trascorrono e noi restiamo abbracciati

sotto le coperte , e se ci cerchiamo ancora

è solo per capire che fine abbiano fatto

e nostre anime unite , sappiamo entrambi

che non sono pezzi di pietra

che se ne vanno,

ma pezzi di noi stessi che restano impalpabili

su i nostri nudi corpi indelebili e trasparenti …..

carmine16….15/08/2017



SUONO DI UNA MITRAGLIA …

Gocce di sangue in cocci di cocco
lacrime narcotizzate e disperse
su lastre di marmo ingiallite ,
enormi barattoli di latta bucati
allacciati a un esile corpo di bambino
esplodono nel silenzio muto del dolore ,
gemiti di umori languidi
sfuggiti al chiaro suono di una mitraglia
danzano sulle lingue di un falo
che arde lacerante tra lampi
di un temporale di fulmini ,
mentre il cielo è solcato
da mille strani occhi di luce
che lampeggiando esplodono
in mille pietre rosse
mentre all’ombra delle palme
rosso sangue un neonato
stringe nella piccola mano
una spola di granata …..

carmine16….10/06/2019



Ma io ti amo.

Ma io ti amo.

Leggo storie d’amore nei tuoi sospiri,
forse non sono mai accadute,
ma tu sorridi e racconti, ma io ti amo.

Ti dico della mia favola del mio sogno,
ma il tuo silenzio opprime i miei
racconti, le mie estasi, ma io ti amo.

Ti ascolto come il richiamo di una vita
dispersa nei dedali di una focosa
bufera regina dei sogni svaniti, ma io ti amo.

Quanto vento fugge via fra quei rami
appassiti e quanti odori di un triste
amaro pungente mi assilla, ma io ti amo.

O cuore mio volteggia sulla mia anima e dille
che amo la donna che per prima apparve
nei miei incanti, che sappia del mio amore.

Raffaele Feola Balsamo.