Pagina 3 di 1512345678910Ultima »

Letteratura Poeti Famosi



Il mio gratificante lavoro

                                                                     Il mio gratificante lavoro    Scrivo scrivo mentre l’altra mano  scorre veloce nel suo lavoro.    Quante e quante cose ho da raccontare  e la bocca con indentro leccornie amare e misere  rumoreggiano fastidiose e incessanti.   Pazienza la catena di montaggio  trae tempo e garbo al povero di turno,  che con felice gioia raccoglie a […]



Il mio deserto

  Il mio deserto   Ombre, mio Dio, buon Dio, una passeggiata nel deserto, quanta bella e silenziosa gente, che sfoggio di visibilità occhi dipinti e mani luccicanti, sguardi cortesi, movenze e movenze diverse, ombrellini dipinti e che sguardi accecanti di lussuriosa goduria.   Un fuggi fuggi di rondini fuori rotta, dai silenziosi mormorii ma […]



Insieme

    Insieme   Lieve brezza in un cielo ricoperto di vaghi sortilegi e di magiche sublimazioni, abbracciami e meditiamo amore mio che giunga il misterioso brivido, la vita si dissolve lentamente e con mesta e laconica indolenza sguazziamo nei suoi arcani segreti, ma siamo felici, ed ogni scoperta è un lento avvicinarsi a quella stella […]



IN UNA DANZA DA SOGNO dalla raccolta “A Sylvia Plath”

Quando penso a Sylvia, giovani rondini   aprono le nuvole, gemmando l’anima con le calde gocce del suo inquieto sangue.   Sui sottili rami in fiore, si desta la mente dalla penombra, che guida e segue le colonne di nebbia dei miei inquieti pensieri…   E La sento nelle foglie, al tocco del vento, in una […]



Che strano miraggio

  Che strano miraggio   Che strani bagliori in quel lontano orizzonte, son lacrime di fuoco e pungono pungono pungono.   Mai ebbi più colpa di un cattivo miraggio, son desto ma dimmi tu rosso fuoco di cosa ti nutri se non di affetti repressi.   Quanti malinconici colori dopo il rosso purpureo e il […]



Ylenia la mia rilucente cometa

  Ylenia la mia rilucente cometa   Amor  che vissi e vissi di sol abbracci, che vuoi che sia il rimpianto , in verità è un doloroso ardore, stizzisce di luce, e offusca già bui e tenebre adescanti.   Fermo…  fermo sole in attesa non  destarti aspetta, ho quasi finito, le stelle son nel mio […]