Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



SCONOSCIUTO AUTUNNO

Quando nel dilagante silenzio

cresce

la quotidiana e segreta angoscia,

antiche e delicate memorie,

ora ignoti fantasmi,

vibrano

come esuli foglie

tramortite dal vento…

 

Nell’afosa e greve digressione

affiora

il corale e velato non senso

di un estenuante viaggio,

mentre l’ultima stilla

si perde

nello smisurato squarcio

di un fragile specchio…

 

…Un inesorabile e triste destino

avvolge

il solitario viandante,

nel suo nero mantello,

disperdendo

l’ultima essenza

nel tramortito volo

di un agitato uccello smarrito.

 

 18.11.2010 Ciro Sorrentino 

This entry was posted on giovedì, novembre 18th, 2010 at 16:19 and is filed under Poesie D'Autore, poesie personali, Poesie sulla Vita, Poesie Tristi, Poesie Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: