Pagina 2 di 812345678

Letteratura Poeti Famosi



Respiro di luce

Goccia dopo goccia nel fermo stellare dell’universo, verserò sorrisi e cure da incanto al tuo corpo di gelo. Dissolverò le antiche nenie di tua madre dove frammenti di vita recitava al tuo specchio di ragazza. Trasversalmente oggi la solitudine versa lacrime di marmo.   Ti cercherò,credimi, nel tuo rosario di luce in quella clessidra del […]



la fiamma del desiderio

Dolce brunetta dalle lisce gambe dimenticami prima dell’alba perché col buio posso sfiorare i tuoi desideri appena accesi, verrò ad accarezzarti io ti sto cercando ti cerco nel tempo, nei giorni, nello spazio. Nella mattina d’agosto fa un gran caldo nel paese verrò a togliere i tuoi vestiti bagnati dolce bruna dal sorriso melanconico mi […]



MIRAGGIO DELLA TERRA PROMESSA

 Infame vita che illudi donando sogni a cosa volgi il tuo fine? Perché imprimi nel corpo e nell’essere emozioni d’amore che poi stravolgi? Quale senso nascondi negli oscuri meandri del tuo illogico scivolare verso il tragico nulla?   Incalzano le domande le stesse di sempre che restano senza risposte e non c’è tregua alcuna per […]



PASSI.

PICCOLI,  TENERISSIMI,  INCERTI,  GOFFI,  IN PUNTA,  LORO  I  PIEDI  ENTRANO  LIBERI  E  INCOSCIENTI, NELLA  VITA. STUPORE!!! PERCHE’  CI  INFILANO  IN  QUELLE  CHE  CHIAMANO  SCARPE? STRETTE,  LUNGHE,  MA  QUANTE  NE CAMBIEREMO, GRIFFATE,    CLASSICHE,  DESIDERATE, RUBATE,  PORTANO  IL  PESO  DELLA  NOSTRA  VITA. POVERO,  SCARPE  BUCATE,  RICCO,  RICERCATE. MA  LA  SUOLA  E’  SEMPRE LA  STESSA:  SPORCA. QUANTE  CORSE  […]



TU E GLI ALTRI .

Molto bello il tuo sguardo da vittima quando vittima non lo sei affatto , forse questo lo fai per non doverti prendere la briga di pensare agli altri , perchè lo sai che gli altri vincerebbero il confronto della tua falsità , perchè lo sai che gli altri non sono come te . Lo sai […]



SOLENNE EPILOGO

 Uno ad uno appassiscono i germogli della speranza deposta vita di un amore non vissuto.   Prova il sole a donare più luce ma il ramo è ormai spezzato e non disseta nessuna gemma.   Si perde all’orizzonte il sordo lamento del solitario e deserto cuore inorridito albero vivente.   Spettrali ombre si allungano sul […]