Letteratura Poeti Famosi



FIORÌ IL GIARDINO SEGRETO

 Mi spinsi adagio sulle dense ombre della selvaggia via.   Sentii l’eco del mio respiro sorpreso e ansante.   Ero nel tempo finalmente libero sotto un cielo di stelle.   Fiorì il giardino segreto tra le sporgenti mura dei rosai rampicanti.   Continuai in silenzio sul fragrante manto delle smesse aiuole.   Alfine giunsi al […]



LA NOSTRA NOTTE

 Dall’aurea soglia dei purpurei sogni ancora scorgo la nostra notte e di essa il respiro…   …La volta della sala s’illumina di te e il mio sguardo fissa perso azzurre aureole…   …Come argento di luna Tu spegni il buio e nel raro silenzio la lontananza si dissolve fulminea…   Risorge la vita… nel tuo […]



SEDUCENTI EUFORIE

Nei semi di melograno i nostri desideri  germogliarono lune… candidi baci per gli intrecciati rami.   Le nostre parole  furono lame forgiate nel rosso vespro …scaglie lanciate  in un rintocco infinito.   Nel temprato forziere ancora vibrano le seducenti euforie i nostri “ti amo” …azzurri nastri del cielo.    27.01.2012 Ciro Sorrentino  Share



TI SFIORERÀ L’ANGOSCIA

  I tuoi occhi  specchio d’un lago  mi rapiscono  come in un sogno.    Sono bagliori di luce  alla mia notte  schizzi d’azzurro  per un isterilito cuore.    Ahi dolce fata  d’inviolata purezza  riempi ancora  il prosciugato pozzo.    Credimi amore…    Sorgerà il giorno  e coglierai  la malinconia  che ora mi avvince.    Ti sfiorerà […]



RACCOGLI I MIEI GRANI

Alla virtù dei tuoi occhi  affido lo stupore  del mio cuore invaso dalla pace dell’invitante tramonto.   Ti giunga il canto nella brezza delle limpide acque e il profumo dei campi amanti del cielo.   Nel mio cammino gonfio di nero lascia che la tua scia orienti la storia al tuo fiabesco altrove.   Raccogli […]



SOTTO LE STELLE INFINITE

 Come sconvolta foglia presi respiro nella notte di rugiada…   …In lontananza gelarono d’azzurra tinta le delicate iridescenze…   …Ah immemore sfinge si volse il canto alla monotonia lacustre…   …L’oscurità invase il mio cuore offuscò la speranza…   …Quante notti l’aspettai sotto le stelle infinite….   …Aspirai l’aria del cielo ma nulla il gelo […]