Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Pensiero Reale

Rigo il legno

cercando di trovare verità

ma cieli in realtà solco

che ricordare non posso

Amico mio,

delle lunghe notti di pensiero

cosa negare di ciò che già

è nulla?

Trattengo il fiato

a memoria impossibile

volando per colori sfumati

su blu tela pulita

Invidio soli orgogliosi

non timorosi del tempo

sovrastare orizzonte

come se luna non vi fosse

Ritiro in me ogni forza

per quel tempo sì passato

dove sabbia inver scorre infinita

ma reale forma, me indegno, ha perduto

Lacero ferite già aperte

dove rosso scorre nativo

per lama nel vivo mio, pungente

freddo è il suo dolore

This entry was posted on domenica, giugno 13th, 2010 at 18:18 and is filed under Poesie sui Sogni. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: