Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Sogno illusorio.

  Sogno illusorio.

 

Ho afferrato uno strano sogno
nella notte appena trascorsa,
colmo di splendide fantasie
e sorrisi compiacenti e quanti vezzi,
dai virtuosi diletti e dagli struggenti
ricordi, quanti addii e poi non più
e poi ancora, e poi più nulla e per sempre.

 

Ahimè l’agognato premio non giunge,
niente baci e parole d’amore,
eppure la luna è compiacente e le stelle
son briose e scaltre, strizzano i loro occhi
fluorescenti e cortesi, ma nulla accade
solo vaghi silenzi e cortesi inganni.

 

La felicità non dona serenità Ella è l’esasperazione
di una strana e malinconica solitudine,
l’enfasi di un sogno che mai diventerà realtà,
il mio cuore non avrà pace in questa vita…
solo fruscii e vaghi sentori di tenere ebbrezze,
quanta inutile illusione e quanta tristezza
nelle mere e impossibili chimere, vivo ma non è vero.

 

Raffaele Feola Balsamo.

 

 

This entry was posted on sabato, giugno 13th, 2020 at 18:22 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: