Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Il Commiato.

Il commiato.

Amore ammorbante,
bivacca
nel mio cuore
e non assillare,
sono affranto
e logoro,
è l’ora dell’addio
e non affliggere.

Sono un miscuglio
di rabbia e livore,
son fatuo e crudele,
ma non posso
ghermirti,
anche se mi tradisti
sono inerme
e disarmato
nell’osservare
i tuoi occhi
azzurri come
il cielo più blu.

Quanto mormorio
inutile nottempo,
udivo e codividevo
le tue parole,
mentre perdevo
di vivacità
e perspicacia,
che fine mesta per
un amore idilliaco.

Raffaele Feola Balsamo.

This entry was posted on venerdì, ottobre 6th, 2017 at 13:19 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment