Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



I miracoli incompresi.

I miracoli incompresi.

Riposo solo nella
vita del giorno,
e di notte dormo nudo
come un dono
sacrificale ad uno
strano Dio che amo tanto,
ma che non chiede
e non impone,
Lui è cosi lontano
ed a volte non capisco.

Vivo la mia vita
e quante stranezze,
stelle che bisticciano,
soli che roteano,
malati che risorgono,
e che strana
luce negli occhi
di quelli che credono
e rasserenano il cuore,
dicendo addio
al lascivo ed al futile.

Raffaele Feola Balsamo.

This entry was posted on venerdì, settembre 22nd, 2017 at 17:55 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

3 Commenti

  1. Raffaele Feola Balsamo Scrive:

    Non ho chiesto il parere su questa poesia Sig. Ianniello.

    ... on July settembre 25th, 2017
  2. Ciro Sorrentino Scrive:

    Ciao Raffaele, molto toccante questa poesia. Ogni tanto ritorno sul sito e leggo le tue poesie. Questa è particolare e non posso fare a meno di lasciarti un commento.
    …”solo nella vita del giorno…” e non potrebbe essere altrimenti, perché questa presunta vita è responsabile dell’isolamento dei pochi che riescono a percepire tutta l’assurdità e la falsità del mondo degli uomini, i presunti “normali” quelli che vivono arroccati nelle loro certezze, le loro menzogne. Sono quelli gli sciocchi, le stupide marionette che si dimenano vanamente nella loro inutile mascherata.
    Da costoro prende le distanze l’uomo che dorme “nudo”, ovvero l’anima candida che si dona a Dio, cercando risposte che tardano a venire. E sono risposte che l’uomo solo e nudo ha dentro di sé, non c’è bisogno che nessuno gli fornisca spiegazioni. Un uomo che si estranea al mondo e che libera la sua anima è già giunto alla verità di Dio, …ed è Dio che lo sostiene nel suo percorso di scienza e coscienza.
    Ti saluto con affetto, ora ritorno ai miei siti dove pubblico i miei studi su Sylvia Plath.

    ... on July ottobre 26th, 2017
  3. Raffaele feola Scrive:

    Che gran sollievo sentirti grandissimo amico.saperti in salute te e la tua famiglia e per me il dono che aspettavo e che mi rende entusiasta di aver fatto la scelta giusta nel non disperare. So che non ti sentirò per molto tempo, tvb e il saperti in salute mi rende felice. Grazie per la recensione è più bella della poesia stessa.Ti lascio fratello e maestro Dio ti benedica. Ciao

    ... on July ottobre 28th, 2017

Post a Comment




Security Code: