Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Per sempre

Non mi appartieni,sei trasparente

ascolto ma sei silenziosa sei un attimo

che scivola via e la mia rabbia il mio

rancore è forte strappo la mia anima

con odio e il tuo taciturno assenso rende

colpevole e complice la ferocia che mi

avvolge e graffio con odio quello che ti

appartiene il vento tremulo e complice

non spazza via il residuo d’amore ma

ferisce e vezzeggia quello che tanti

chiamavano grande amore.

Il tuo è un incubo senza fine mi porterai…

ti porterò dentro di me e anche se straccio il cuore

esso si ricomporrà e mai si perdonerà di averti

prima amata poi odiata la vita non

                                                sopravvivrà mai alla morte.

This entry was posted on mercoledì, luglio 10th, 2013 at 21:56 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

1 Commenti

  1. Ciro Sorrentino Scrive:

    “…anche se straccio il cuore esso si ricomporrà…”: caro Raffaele quanto è vero questo inciso poetico che scopre come sia amaro rimanere con poco o niente tra le mani, se non il ricordo di un amore finito.
    E nulla possiamo fare per cancellare un amore, perchè per quanto ci abbia fatto soffrire, con i suoi controsensi, è pur sempre germogliato dalle profonde pulsioni ed emozioni del nostro cuore che ci rende vivi e veri.
    Sempre dei frammenti di vita troveranno l’attimo per ricomporsi e mostrarci scene e fotogrammi del nostro passato, che mai dobbiamo disconoscere perchè quando l’abbiamo vissuto, nella sua pienezza, ci ha reso felici.
    A presto,
    Ciro Sorrentino

    ... on July luglio 11th, 2013

Post a Comment




Security Code: