Pagina 5 di 812345678

Letteratura Poeti Famosi



Ovunque tu sia // dalla raccolta “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Sei acqua di sorgente che rinfresca la terra quando il sole esplode negli infiammati orizzonti. Sei il sogno d’amore che si accende nel volto della luna che ritorna e spegne il buio. Sei il calice che scioglie i giorni e le notti delle amate primavere che eclissano gli inverni. Le tue mani profumano come petali […]



Non importa vita mia.

Non importa vita mia.   Che vuoi che sia l’inganno la maldicenza l’avversione il giudicare le frottole l’amore il fato, Io ho l’età son vecchio e burbero e il mio cuore ❤ è sempre più piccolo, inefficace e i suoi battiti son sempre più lenti.   Non importa ciò che sono ma ciò che fui […]



Il mio demone.

Il mio demone. Ricevo ombre e trame da te mio demone perverso e scaltro, non offendere tal mio animo posto in un universo di poche e vane speranze e di futili affetti ingannevoli e avvilenti. Fuggi miserevole abbietto io resto vuoto e consapevole dei miei infausti monologhi divenuti tali dopo infinite sofferenze e fragili amori […]



Auguri…

Auguri carissimi di una serena e felice Pasqua, vivendola nella grazia del  Signore. Il mio augurio è rivolto a tutti  i lettori e scrittori di questo stupendo sito. Auguri ancora e spero di risentirVi presto. Con affetto e amicizia Raffaele Feola Balsamo.   Share



Sussurri di una folle felicita’.

Sussurri di una folle felicità.   Terso questo cielo agghindato di luci e sussurri dai sapori ineffabili e stupendi, sono felice, e proietto le braccia al cielo come a volermi inerpicare verso la casa del buon Dio per dirGli grazie.   Che gioia l’amore lo desidero pur non conoscendo tutte le sue voluttà ne i […]



Non ti amo giovane fanciulla.

marzo 29, 2021 – Posted by Feola Raffaele   Non ti amo giovane fanciulla.   Penso al perché ma ancora son con te mio inesperto amore, ti amo ma è bugia, che folle tempo è la vita e piagnucola.   Garbata e amabile tu incauta fanciulla non chiedere lodi e gioie perché poi giunge l’amara […]