Letteratura Poeti Famosi



NON C’E’ NIENTE PER CHI’ NON SA’ .

SENTIRE LA FORZA DEL PROBABILE , SPERANZA NELL’ AVVERARSI ; VOLTO SEGNATO NEI SECOLI , GIGANTE NANO , MALSANA IDOLATRIA CHE CONDUCE AL CULTO DELLA PAZZIA , BAMBINA DEA PERDUTA NEI LAMBIRINTI DELLA VITA , ORA TUTTO SCOMPARE NEL PIU’ ATTIMO DEGLI ATTIMI , NON C’ E’ NIENTE PER CHI’ NON SA’ E PER CHI’ […]



UN OGGETTO ANTICO .

UN OGGETTO VECCHIO IN UN ANGOLO PERDUTO RISVEGLIO’ ANTICHI RICORDI , DOLCISSIMO MONDO D’ ILLUSIONI E FEDI ANDATE…… STANCO ,DOLCEMENTE SI PERSE TRA QUELL’ ARMONIA DECADENTE , VOLARONO GLI OCCHI OLTRE LO SFIORITO CORPO DELLA MOGLIE FU’ UN SECONDO O FORSE ETERNITA’ …. ABBRACCIO’ IL MERAVIGLIOSO AMORE SFUMATO IN MILLE BACI E CAREZZE , SENTI’ […]



INTROSPEZIONE .

SONO STATO LUNGO IL FIUME A GUARDARE I GIOCHI D’ ACQUA GUIZZANTI CON EFFETTI BIZZARRI FRA I CIOTTOLI DELLA RIVA E OMBRE DI LUCE CHE SCOMPARIVANO VELOCE SULL’ ARGINE BAGNATO MENTRE PERCORRO IL SENTIERO COSMICO DI STRADE TAPPEZZATE DI FOGLIE GIALLE ; IN POMERIGGI NEBBIOSI FRA GENTE FRETTOLOSA CHE VANNO E VENGONO COME FANTASMI DI […]



SOGNO !!!

Attraversai citta’ deserte dove l ‘eco piangeva il silenzio e lunghe strade affollate di mostri in retromarcia : . E vidi un giovane uomo nero cantare un spiritual accompagnato da una bianca chitarra e viaggiai fra gente felici che vomitavano silenziose parole e fra giovani che non conoscevano armi ; ascoltai canzoni d’ amore scritte […]



ALLA STAZIONE DEI RICORDI .

L’ ATTIMO FUGGE E TRALASCIA GLI SPECCHI DI UNA MONOTONIA SENZA SENSO E SENZA FINE DOVE LA TUA MENTE S’ INFRANGE NEL TOTALE DESIDERIO DI CAPIRE VERSO QUALE CIELO DORMA LA SPERANZA PERDUTA , GLI SPAZI CRISTALLINI DELLA TUA ESSENZA SI RIEMPIONO DI IMMAGINI SBIADITE DAL TEMPO HAI PERSO ORMAI L’ULTIMO TRENO PER ARRIVARE ALLA […]



La notte delle streghe.

Nella notte tenebrosa danze sfrenate accanto al fuoco al suono frenetico e ossessivo dei tamburelli. Tra i cespugli scapigliate baccanti in selvaggi amplessi intente, lanciano orgasmiche urla al Signore del Sabba dal volto caprino e biforcuto piede. L’ aria è sconvolta da tenebrosi voli di funerei pipistrelli e forsennate streghe, mentre la musica raggiunge deliranti suoni […]