Letteratura Poeti Famosi



RICORDI DI UN PROSSIMANENTE .

Camminando per la solita strada ho visto un mirage lontano , la fratellanza costruita con pietre di sabbia che il vento portava via nelle sue spire .                                                       Ho fatto la spesa e                                                       ho comprato la speranza ,                                                       la meta’ l’ ho donata                                                       a un mendicante                                                       l’ altra meta’ l’ ho […]



LIBERI PENSIERI.

Ragazzi/e , e’ molto bello ballare , drogarsi di musica , andare al cinema , stare con gli amici a ridere e scherzare , essere liberi e portare stemmi , inneggianti alla pace e all’ amore  , ma poi….tutto quì quello che sappiamo portare come alternativa alla vita vissuta dai nostri genitori che tanto critichiamo ? […]



CORRI , UOMO CORRI.

Non ho piu’ voglia di sedermi , a ottombre le panchine fredde non hanno piu’ senso , dagli alberi del parco non cade piu’ una foglia e sono rimasti con un’ espressione di dolore , spogli con gli rami secchi . Gli ultimi raggi di sole ricamano la nebbia che avanza nel silenzio e non […]



PREGHIERA INUTILE .

E sono ancora quì , sconforto e rabbia si confondono in me , ti parlo ma tu non ascolti questa  mia  preghiera , ti prego fermati , questa agonia del tuo corpo mi fa’ solo soffrire , mentre riprendo a pregare per te che muori , per te che non capisci e ti lasci andare ogni […]



AURORA POLARE .

Tu che vieni da una terra sempre imbiancata e fredda , hai il senso di un animale ferito sembri cattivo fuori , ma dentro di te sei indifeso . Tu vivi solo per l’ aurora polare dove puoi pensare e cercare di capire il perche’ della tua misera esistenza , un dolce crepuscolo rischiara ancora […]



LA REALTA’ TRASFIGURATA .

Il sole riflette la sua ombra su una strada d’ acciaio isolata nel suo oscuro alone , carpisce l’ ombra coltivata mentre la sua fiebole luce come un lanciatore lo proietta nel vuoto di carta bruciata , e’ il trapasso , lo sconforto , una siepe bianca e’ folgorata dal misero boomerang che rapito dalla sua […]