Letteratura Poeti Famosi



Padre // DALLA RACCOLTA “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Neri uccelli si affollavano intorno   colorando il tuo cuore di nera tristezza. Così restavi bloccato allo stagno nel respiro di piombo della malvagia gente. Non conoscevi soffi d’amore –  eri miseramente solo tra lupi affamati. Le tue carni sfamavano i corvi  tra respiri di morte   nel sinistro cielo. Tristemente richiudevi gli occhi – illividiva il […]



Risvegli

Un filo d’erba, poi infiniti ciuffi – Il verde si vestì di rosso, le radici cercarono l’integro sangue. Onde d’amore nelle foreste – Calici di nuova linfa nutrirono le api e i pollini. Folle di uccelli accorsero ai rami e ancora sono tra le foglie – Fissano i laghi dove si specchia la Luna. Così […]



Che notte, solo una notte, poi più nulla.

Che notte, solo una notte, poi più nulla. Gagliarde meditazioni e tristi pensieri, quanta noia in tal esasperata sera, par quasi che la notte voglia diveir matrigna di un cielo senza stelle e privo di armonia e chimere. Sii benevolo notturno essere e frena i tuoi folli affanni fra poco giungerà il nuovo giorno col […]



Primavera eterna // DALLA RACCOLTA “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Né le grigie lagune della vita, né i luminosi viali dell’infinito possono graffiare le tue preziose ali di Angelo viandante. Sempre t’accompagni alla silvestre Luna e rompi il silenzio nelle desolate pianure dove il frumento piange la tua assenza. Il nudo candore della tua anima porta il giorno nella foresta del mondo che i fiori […]



Ovunque tu sia… // DALLA RACCOLTA “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Sorridono le rive del cielo – Lassù Ti aggiri offrendo il sacro fuoco alle piccole stelle che piangevano la tua assenza. Nell’infinito senza tempo il tuo cuore colora i fiori delle anime cadute su giacigli di foglie senza sogni. Il tuo angelico respiro dà vita ai pianeti che hanno perso le loro amate lune nella […]



Due sorelle e il tuo amore // DALLA RACCOLTA “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Anima di uccello o di infinito fermati un attimo – due bambine cercano le fragranze del tuo eterno fuoco. Tienile per mano, stanotte. Tienile per mano ora che le loro lacrime sono fiumi e le radici tremano nell’umida terra. Sorridi e fa che i tuoi baci quietino il dolore dei freddi specchi dove i visi […]