Letteratura Poeti Famosi



I tuoi ultimi istanti // dalla raccolta “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Da sola riposi in pace – Negli occhi i nostri volti, mentre il Sole si leva sulla velata Terra che inutilmente ruota. Ormai sei lontana – Il tuo sangue cerca la Luna e di essa il sorriso, che tante volte ha illuminato i tuoi sogni. In Te custodisci una conchiglia – Ancora puoi sentire il […]



Nelle mani di Cristo // dalla raccolta “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Sorridi Mamma… e sii felice – per Te si aprono le divine sfere degli universi infiniti. Gioisci con le Stelle tue sorelle, esulta e danza nelle notti senza Luna nei giorni che cercano la tua Luce. Noi Ti ricorderemo così…, nel Mistero di un Seme cresciuto sull’arida terra per dare senso alla vastità bruciata. Oh […]



Padre // DALLA RACCOLTA “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Neri uccelli si affollavano intorno   colorando il tuo cuore di nera tristezza. Così restavi bloccato allo stagno nel respiro di piombo della malvagia gente. Non conoscevi soffi d’amore –  eri miseramente solo tra lupi affamati. Le tue carni sfamavano i corvi  tra respiri di morte   nel sinistro cielo. Tristemente richiudevi gli occhi – illividiva il […]



Risvegli

Un filo d’erba, poi infiniti ciuffi – Il verde si vestì di rosso, le radici cercarono l’integro sangue. Onde d’amore nelle foreste – Calici di nuova linfa nutrirono le api e i pollini. Folle di uccelli accorsero ai rami e ancora sono tra le foglie – Fissano i laghi dove si specchia la Luna. Così […]



Che notte, solo una notte, poi più nulla.

Che notte, solo una notte, poi più nulla. Gagliarde meditazioni e tristi pensieri, quanta noia in tal esasperata sera, par quasi che la notte voglia diveir matrigna di un cielo senza stelle e privo di armonia e chimere. Sii benevolo notturno essere e frena i tuoi folli affanni fra poco giungerà il nuovo giorno col […]



Primavera eterna // DALLA RACCOLTA “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Né le grigie lagune della vita, né i luminosi viali dell’infinito possono graffiare le tue preziose ali di Angelo viandante. Sempre t’accompagni alla silvestre Luna e rompi il silenzio nelle desolate pianure dove il frumento piange la tua assenza. Il nudo candore della tua anima porta il giorno nella foresta del mondo che i fiori […]