Letteratura Poeti Famosi



Vita e morte, morte e vita.

Vita e morte, morte e vita. La mia strada irta e sconnessa densa d’una pioggia sottile sottile accompagna tal miei pensieri irriverenti e funesti, si perchè io sogno ma non pretendo affetto da te, solo indulgenza. Io non volli chiamarti amore in tal momenti con il tuo volto nelle mie mani, nemmeno un sorriso, solo […]



Non è più tempo.

Non è più tempo. Desidero…ti desidero e fremo, ti cerco e voglio delicatezze, ma è tardi non ti garantisco niente, son ansioso vecchio e bramoso. Inseguo ciò che sei, il nulla e tutto, il pane e il frutto, la pace e le ansie, il sorriso e la tristezza,anima e cuore, sorridi mia cara, è solo […]



Infanzia, gioventù e vecchiaia.

Infanzia, gioventù e vecchiaia. Presi ciò che volli dalla mia sana gioventù e pur ansia e torpore sovrastò il mio cuore, dai non mi arrendo, anche se or son vecchio e sagace. Quanti ricordi della mia prima infanzia, certo tristi e sconsiderati, ma ebbi strani e dolci sussulti nel dedurre che tutto sarebbe mutato. La […]



Sogno illusorio.

Sogno illusorio. Ho afferrato uno strano sogno nella notte appena trascorsa, colmo di splendide fantasie e sorrisi compiacenti e quanti vezzi, dai virtuosi diletti e dagli struggenti ricordi, quanti addii e poi non più e poi ancora, e poi più nulla e per sempre. Ahimè l’agognato premio non giunge, niente baci e parole d’amore, eppure […]



Sfuggire a destino.

Sfuggire a destino. Sfuggiamo con insulsa viltà al fatuo destino, ma che presagio abbiamo nell’abbordare con una sinistrata nave una lotta contro impetuose tempeste e senza speranze di vita, solo con innocue rassegnazioni. Scappiamo marinaio poichè la tempesta della vita è troppo grande e potente per animi gentili, e sotto stelle malefiche cerchiamo invano riparo […]



Stanchezza e mancato perdono.

Stanchezza e mancato perdono. Qui giace il triste vivere, senza le perse gioie e la rara indulgenza verso ciò che pare timida e sagace felicità pura, ma spesso abbietta e crudele. Quanti misteri e idoli malcelati nei miei sogni più orrendi, e son preda di oscure ombre e le mie notti son dissimulate da neri […]