Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



CAMMINA .( LA VITA )

Cammina tra lampi di luce e specchi di illusioni ,
vanitosa e arrogante non si volta per non guardare
i pezzi sparsi del suo destino ma semina sulla bianca strada
bricciole di sapienza e amore eterno ,
ad ogni passo raccoglie nell’ aria l’ odio che albeggia
nei mattini fitti di nebbia e dispettosa
alla nascita di un pianto incosciente
volta la pagina di un nuovo giorno .
Cammina tenendo gli occhi bendati
stringendo tra le mani del dolore spicchi di un rosario nero ,
sul viso un vago sorriso pallido sfugge a lacrime di sangue
mentre le sue piccole labbra bisbigliano
una strana preghiera ad un cielo cupo di tempesta di fuoco .
Cammina tra stralci di variopinti colori
che stranamente svaniscono al suo battito d’ ali ,
entrano nell’ anima ma non attenuano la dura e atroce verità ,
batte forte nel suo petto un cuore colpito
da mille tradimenti di libertà e giustizia e
aspettando con ansietà la luce divina
si piega su se stessa implorando pietà .
Cammina , la vita , cammina 
tra i lambirinti del destino infranto
salta gli ostacoli dei rimorsi e dei  peccati e
nell’ aurora di sorrisi piegati dal tempo
si staglia imponente con tutta la sua forza di felicità .
La vita , cammina e infrange tra le pieghe del tempo
tutta la rabbia dell’ eternità perduta ,
il suo esile corpo lacera la morte
fulminando il pensiero di Adamo ,
perdonando la colpa di Eva 
si alza leggera tra le macerie della carne
per continuare a convivere con la sorella Morte …….
ferrè carmelo ……….16/08/2011

This entry was posted on giovedì, settembre 1st, 2011 at 09:22 and is filed under Poesie Dark, Poesie sulla Vita. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: