Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



PENSANDO…., A COSA ! ? .


Come un pugno sferrato per
placare il mare in tempesta ,
come un chiodo sul monte
per fermare la frana di massi ,
così tu ,
come umbriaco di morte ,
correvi sul cavallo d’ acciaio
in quella nebbiosa e gelida notte
di un freddo gennaio .
Lastroni di ghiaccio tagliavi pregando ,
agguati di curve sfuggivi piangendo e
nella mente il pensiero di lei ,
di lei che ha sedicianni stava morendo , 
pallida nel suo male che sembrava 
quasi che stava pensando ,
pensando …. , a cosa ! ? . 

Il pugno nel mare in tempesta è annegato ,
massi e macigni rabbiosi  
il chiodo hanno piegato  ,
la stavi chiamando col il pensiero ,
ma la tragica nota del clacson
non l’ hai percepita ,
ti hanno trovato disunito nel corpo
ma sul viso un sorriso di felicità ,
ora anche tu sapevi cosa lei stava pensando ,
pensando …., a cosa  ! ? . 
    carmelo  ferrè ………12/05/2011

This entry was posted on lunedì, agosto 22nd, 2011 at 12:58 and is filed under Poesie sulla Vita, Poesie Tristi. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

1 Commenti

  1. Lucia Pugliese Scrive:

    come sempre bellissimo poesia , che narra una tragica situazione che purtroppo capita molto spesso .. un uomo incosciente che mette fine a una vita cosi solo xk non era attento mi sembra disumano e … senza parole . le tue poesie raccontano il vero e la realtà che ci circonda per qst li amo cosi tantoò

    ... on July agosto 22nd, 2011

Post a Comment




Security Code: