Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



PER UN’ANIMA BIANCA .


Al tramonto di arcobaleni che leggeri
sorvolano la grande prateria ,
la luce del suo piccolo sorriso triste
risplende nelle ombre della sera ,
alle prime ombre del buio
che dolcemente scendono
sulla sua pelle scura il cuore
incomincia a battere forte ,
ora il buio è nel suo compiacemente ,
nasconde quel fragile corpo
esile di bambina alla fiocca luce
di una pallida e misteriosa luna nascente ,
le prime stelle tremule
si accendono come mille candele
e nel silenzio della notte una
preghiera di una piccola squaw
si eleva leggera verso il cielo stellato .
La preghiera non ha voce
e si perde tra i fili d’ erba
dell’ immensa prateria ,
di lì a poco un venticello
si ferma a guardare la piccola
e con stupore vede sul piccolo viso
un rivolo di lucente lacrime ,
e rivolto alla piccola squaw
domanda::Perchè piangi ? .
Perchè preghi ?. ::
e la piccola squaw un pò
tremante gli rispose ::
Piango , perchè nel buio
nessuno riesce a vedere
la mia ombra nera e
prego il Dio di darmi una pella bianca ,
così tutti possono vedere
che anch’ io ho un’ anima bianca ::
Allora il venticello un pò burbero
gli dice che non c’ era bisogno
di avere la pelle bianca
per un’ anima bianca
perchè tutti , bianchi e neri ,
rossi e gialli ,
hanno tutti un’ anima bianca .
carmelo  ferrè ……22/05/2010

This entry was posted on lunedì, maggio 2nd, 2011 at 02:08 and is filed under Poesie Dark, Poesie sulla Vita. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: