Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



POESIA DEDICATA AD UN POETA MALEDETTO .(RIMBAUD.)

Rimbaud02

ECCO CHE MI TORNI A RIAPPARIRE NEL BUIO ,
TU , MIO SPETTRO , MIO FANTASMA NERO ,
UNICO POETA MISTERIOSO .
EPPURE JIMMI SUONAVA ,
MICHELANGELO DIPINGEVA E TU SCRIVEVI ,
FRA LE NOTE DELLA CHITARRA E I COLORI
A OLIO QUASI SECCHI ,
TU LOTTAVI PER LA NATURA E PREGAVI
A VOCE ALTA COME SE TUTTI DOVESSERO
SENTIRE IL TUO RIMORSO .
LA CANDELA SI SPEGNEVA E RIMANEVI
SOLO NELLA NOTTE DELLA PAURA
CON LE MANI CHE CERCAVANO
NEL VUOTO IL PERDONO ,
PERO’ NESSUNO AVEVA PIETA’ DI TE ,
TUTTI TI LASCIAVANO COSI’ ,
CON LA VERGOGNA IN CORPO
MISERO ESSERE UMANO ;
POI L’ ENORME LUCE GIALLA TI ACCECAVA
E I TUOI OCCHI CADEVANO IN TERRA  …..
L’ OROLOGIO SI FERMAVA
E LA CANDELA ERA CONSUMATA ,
MA TU LOTTAVI ANCORA ,
IL TUO RESPIRO AFFATICATO
E I TUOI LAMENTI NON SERVIVANO
PIU’ PER NOI MORTALI ,
PERSO PER SEMPRE NEL MALE ,
RIMBAUD ???.
E I FIORI DEL MALE ??? .
IMPAZZIRAI DAI RICORDI LONTANI
DELLA TUA VITA E LE TUE POESIE SARANNO
LETTE DA ESSERI MALEDETTI COME TE
E SARANNO PAGATE A CARO PREZZO ,
MA TU NON POTRAI VEDERE QUESTO ;
IL TUO AMORE INNATURALE ,
LA TUA VITA TRAVAGLIATA
DA VIOLENTE PASSIONI ,
POI L’ ALCOOL E IL FUMO ED INFINE
LA SPERANZA DI UN AIUTO
NELLE DONNE DI STRADA ,
COME PUOI ORA INFAME POETA PREGARE ??? .
DIO , NON TI ASCOLTERA’ ,
LA VOCE DELLA COSCIENZA TI FECE IMPAZZIRE…
POETA MALEDETTO ,
LA LUCE DELLA LAMA AFFILATA
DEL COLTELLO ILLUMINAVA LA TUA STANZA …
MA TU NON POTEVI VEDERE ………
       CARMELO ……1970

This entry was posted on domenica, giugno 20th, 2010 at 05:44 and is filed under Poesie Dark, Poesie sulla Vita, Poesie Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: