Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Nostalgici sentori.

Nostalgici sentori.

Ispiratrice di nostalgiche sensazioni,
io osservo le tue nebbie
senza sapore e prive di caldo e freddo,
– solo vibranti sconcerti,
– solo la mia ombra
che sempre mi assilla,
– solo desideri fugaci,
– solo quei ricordi ove apparivi
tonica e ammaliante,
solo io te e le nostre ansie.

Raffaele Feola Balsamo.

This entry was posted on giovedì, maggio 20th, 2021 at 13:26 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

1 Commenti

  1. Ciro Sorrentino Scrive:

    Credo che il significato nascosto della poesia sia contenuto non già nella nostalgia di una storia condivisa con una compagna di vita.
    Penso, piuttosto, che il poeta si stia rivolgendo alla sua anima. Isolando alcuni incisi lirici esplode in tutta la sua bellezza quest’anima che soffre, piange e si agita.
    Si faccia attenzione –
    ““io osservo…” e vedo “…solo la mia ombra”.
    È chiara l’mmagine della coscienza che si guarda allo specchio, scoprendo quanto sia triste trascinarsi nella solitudine dei giorni.
    A presto, fratello.
    Ciro Sorrentino

    ... on July maggio 22nd, 2021

Post a Comment




Security Code: