Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



BOREA .

LAMPEGGIARE  DELL’  ORIZZONTE
AFFANNOSO  DI  CALORE ,
VOLARE  DI  INSETTI  TRANQUILLI
NELLA  PACE  DI  UNA  NOTTE  D’ ESTATE ,
ANSIMARE  DI  UN  CANE  DA  CACCIA
SEDUTO  AI  MIEI  PIEDI ,
RUMORI  DI  FOGLIE  APPENA  SMOSSE
DA  UN  VENTO  LEGGERO ,
SOGNARE  DI  AVERLA  ANCORA VICINA ….
STRANO  MA  ASPETTATO :
NON  TROVARSI  PIU’  ESSERE  UMANO ,
VAGOLARE  E  ANNEGARE
NELL’ ACQUA  ANCORA CALDA
DI  UNA  FANGOSA  RISAIA ,
IL  NERO  DELLA  NOTTE :
AVERLO  NEGLI  OCCHI
QUANDO  L ‘ INVERNO
RIEMPIE  OGNI  SPAZIO ,
CAPIRE  CHE  E’  SOLO
UN  SOGNARE  REPRESSO
E  TROVARE  SOLAMENTEtueio
LE  MANI  BAGNATE  DI  PIANTO
NELL’ AURORA  NASCENTE !!! .
  CARMELO ….2007
 

This entry was posted on sabato, giugno 5th, 2010 at 19:01 and is filed under Poesie sul Silenzio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

2 Commenti

  1. alessia Scrive:

    ciao
    carmelo che bellissima poesia me la sono copiata e un po modificata .e quando avro un po di tempo te la mandero proprio io.

    ... on July giugno 10th, 2010
  2. carmelo Scrive:

    sono molto felice che questa mia poesia ti ha dato delle piccole emozioni e ti rigrazio dei tuoi complimenti ciao ,carmelo

    ... on July giugno 10th, 2010

Post a Comment




Security Code: