Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



UNA CONCHIGLIA D’OMBRE // dalla raccolta “Alla bianca Colomba che è mia Madre”

Dinanzi alle lastre
del buio che cade,
i tuoi astri
di liquido fuoco
s’infiammano
come rossi papaveri.

Tua è la piena d’onde,
tuo il respiro
e i sensi sparsi
sul cuore perso
nelle ali del tempo
che morde e non suona.

Tua è la pioggia di luci –
sottili lampi
vestono la riva
del deserto mare
e lo sterile vuoto
d’una conchiglia d’ombre.

23.04.2019 Ciro Sorrentino

 

This entry was posted on domenica, aprile 28th, 2019 at 10:02 and is filed under Poesie D'Amore, Poesie D'Autore, poesie personali, Poesie sui Sogni, Poesie sul Mare, Poesie sul Silenzio, Poesie sulla Vita, Poesie Tristi, Poesie Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: