Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Visioni.

Visioni.

Quante volte ho intravisto
il tuo nome lassù…si lassù,
in alto, molto in alto,
confusa fra quelle nuvole
ma nuvole non erano.

Dio mio quanto è alto
il cielo, ed è ancora più su
il Paradiso ed il suo eterno
esistere e tu sei l’eterno fiore
che inaridisce mille e più volte,
e mille più volte risorge.

Io mi accorgo delle tue lacrime, lacrime di pioggia
e di silenzio,silenzio e dolore.

Non fuggire ora sei mia,
ora appartieni a quei sogni
che tanto ho fremuto di avere
e che ho smarrito si smarrito,
sul tracotante e continuo
struggente viale del tramonto.

Raffaele Feola Balsamo

This entry was posted on sabato, dicembre 1st, 2018 at 18:59 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: