Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Finalmente il silenzio.

Finalmente il silenzio.

Il fuoco non sgorga più
dai flutti incandescenti,
lacrime sparse qua e là,
abbracci floscidi e irreverenti,
dai non ti bacio sulla bocca,
non posso, ma ti ho amata.

Non essere triste
conservo ancora
qualche brivido,
giace qui nel cuore,
quando il silenzioso
sonno stuzzica i ricordi
accartoccio il corpo
e ripongo la tua foto
nel sacrario dei sentimenti.

Non ridere più di me,
che vuoi che sia
un laconico amore,
solo tristezza,
ora ho solo anima,
ho smarrito il corpo,
amarti è stato come
issarsi su una corda invisibile
per raggiungere il cosmo
della misera frugalità,
dei sentimenti irritanti.

Raffaele Feola Balsamo

This entry was posted on venerdì, ottobre 12th, 2018 at 12:43 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: