Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Quanto amore inutile.

Quanto inutile amore.

Oggi sei conturbante amore mio,
quanto ardore,quasi un martirio
il tuo assillo,son frustrato oggi
son pago di una spumeggiante
bevuta, mi ritrovo rintronato ed
ebbro come un vecchio bevitore.

Caro amico Bukowski una birra
ci sta proprio, tranquillo non e per
dimenticare,non per allontanare
da me la sevizia subita,e solo che
il mio cuore è raggiante,dopo questo
gelido inverno, e intanto la vita va.

Ho uno sfregio indelebile sull’anima
amico Charles, ho amato qualche
donna ma sono sempre infelice,
ora che sei vecchio ti ripetono che ti
hanno sopportato per 40 anni, pazienza.
PROSIT CHARLES ALLA VITA.

Raffaele Feola Balsamo.

This entry was posted on sabato, agosto 26th, 2017 at 12:02 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment