Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Io Penso.

Io penso.

Gioia mia, ho raccolto ciò che il tuo cuore
vuol donarmi, ma troppa è l’acredine
del mio pensare.

Lascia stare, c’è poca luce nella mia vita
la mia lampada a quattro facce
è tiepida e fa poca luce,
ma se morrò nulla ho perso,solo l’esistenza
e non vedrò più l’efferato volto della donna nera.

Io raccolgo fiori e terra
e non ho che vaghi ricordi dei baci materni,
forse perché mai ne ho avuti,
intanto scivolo su quei gozzoviglia che
mi sono appartenuti in giovinezza senza ritegno,
ma basta rimembrare, cose più importanti
attendono la mia anima
fuggirò una notte di questa, lontano
e solo il mio cuore saprà dove andrò.

Si sono felice,
le stelle arroccate su un cielo immenso
rendono fertile il mio dire,
ma tu non seguirmi,
non capiresti il mio è solo un miracolo
e si vive in silenzio,
poi giungerà finalmente la serena felicità.

Raffaele Feola Balsamo

This entry was posted on mercoledì, marzo 29th, 2017 at 18:48 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: