Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



La vita fugge.

La vita fugge.

Donna d’umor malinconico
non patir per l’abbandono
della smodata e dissipata
tempesta d’amore,
illudi l’anima e cogli l’attimo.

La vita fugge e s’inerpica
su irti sentieri scoscesi,
tu non far nulla siedi e pensa,
chi d’amor si trastulla,
muor poi nel fosco silenzio
ed a nulla vale non pensarci.

Mai ebbi a comprendere perché
vissi d’amore ed ebbi a patire
per una grande felicità,
eppur udii violini e canti,
suoni struggenti e colsi
petali d’argento nel bosco
del silenzio e
della rimembranza.

Raffaele Feola.

This entry was posted on mercoledì, ottobre 19th, 2016 at 21:11 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: