Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Un giorno qualsiasi.

Un giorno qualsiasi

Era un giorno di un mese
di un anno qualsiasi,
persi amicizia e amore
due folli sentimenti,
percorsi da orpelli
e sortilegi che vana fine.

Son giunto nell’Eden,
alberi e fiori di smeraldo
sorridono e solennizzano
con i loro ammiccanti sorrisi,
son come vezzosi gingilli
carezzevoli e invitanti,
che sia venuto ciò che tutti
attendono, si ora solo gioia,
e l’odore dell’ umido verde
penetra e rallegra.

Raffaele Feola.

This entry was posted on giovedì, ottobre 13th, 2016 at 20:12 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: