Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Cielo oscuro.

Cielo Oscuro

 

Ho raccolto una luce

ha cinque punte,  era li per terra,

ho una strana malinconia,

il cielo  è vuoto non vedo ne luna ne stelle,

  tremo come colui che è cieco,

ed ho le mani fredde,

come posso tramutare 

questo mio corpo di marmo in un caldo essere

 ma non pensare che io  non conosco

la primavera,

so che ella non è sempre tiepida

 

 

Chi si bacia fra mille persone, 

qualcuno certo ride,

ma tanti non capiscono,

io sono timido ma  conto conto conto 

quante volte ho baciato  la tua bocca,

dai non son più timido

  non più, adesso so cos’è l’amore..

Raffaele Feola

This entry was posted on giovedì, settembre 1st, 2016 at 16:32 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: