Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



PSICRONACA N19 (. IN UNO SPAZIO DI UN DIO …. )

Indifesi , spauriti dai cannoni ,
bambini soli , fragili ,
con occhi di terrore
guardano un cielo nero
imprecando a un DIO
a concedere la sua pietà .

La falce dei falsi sogni
abbatte con spietata menzogna
le ultime speranze di vita ,
la chiave della fuga
rimane chiusa nella mano
recisa da un netto colpo
di machete rosso sangue .

L’ inferno ha cambiato sede ,
l’ inferi ora è sulla terra
e il diavolo messaggero di morte
con il suo esercito nero
raccoglie discepoli seminando
anime morte a un falso DIO . .

Bombe umane falciano
con accanita bramosia
lembi di carne umana ,
infernale grido “” ALLAHU AKBAR “”
risuona nello spazio di un secondo
dove la luce degli occhi
si combacia con la morte .

La verità si nasconde
e fa paura più paura della morte ,
la verità vaga vagabonda
fra sperdute masse
di carne al macello ,
solo poche anime
si salvano in uno spazio
di un DIO pietoso .

Indifesi , tremanti ,
soli e abbandonati ,
bambini senza colpe
con occhi di sangue
pregano in silenzio
un DIO che in disparte
conta corpi disperse
che non hanno più vita ….
carmine16…..12/05/2016

This entry was posted on sabato, maggio 14th, 2016 at 13:34 and is filed under Poesie Dark, Poesie sulla Vita, Poesie Tristi, Poesie Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: