Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



PSICRONACA N.27… ( RIFLESSIONE DI UN PADRE )

“Camminare con i pensieri
in questa notte senza luna ,
ritrovare suoni e odori di fieno e
sensazioni perdute che riempiono
i miei appagati sensi di gioventù .
La leggera brezza notturna mi avvolge
e mi annebbia nel suo silenzio ,
mi sento svuotato dalla mia esistenza ,
avrei bisogno di un abbraccio
che mi dia calore e conforto ,
l’ impossibile di un sorriso
mi sfiora leggero ma non mi tocca
e il fremito di un brivido
accappona la pelle che
nel suo struggente dolore
batte il cuore nel suo gelo .
Il buoi della notte mi accompagna
e la luce dei miei occhi rischiara
giorni di sole che brillavano limpidi
su biondi capelli di una ragazzina ,
gli abbracci erano sollievo alla mia anima
e il fanciullesco viso era vita
per la mia incombente vecchiaia ,
non ho più forza nelle gambe
e l’ ultimo passo inceppa
tra rotoli di un pallido desiderio
che stracolma l’ esistenza
di essere solo un padre
senza domani !!!!!
carmine16…..27/11/2015

This entry was posted on sabato, novembre 28th, 2015 at 11:52 and is filed under Poesie Dark, Poesie sulla Vita, Poesie Tristi, Poesie Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: