Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Parole mai dette.

Parole mai dette.

Vecchie parole nascoste e mai dette
non ricordo quante volte,
il giorno si fa sera e poi giorno ancora,
basta non voglio ridestare e sapere
solo acconsentire.
Quegli strani sussurri scappati dal mio cuore
trovano rifugio in una notte
ricca di stelle e tanti silenzi,
ma quante ombre fuggono smarrite e sole
in cerca di sollievo.
Ti odio e poi penso, che fare della mia solitudine,
sono perplesso e ricoperto di rancore,
mi celo e ingiurio l’amore, dai non ingannarmi
copri il cielo e fuggiamo veloci
in quella nuvola nera e dal sapore di acredine.

Raffaele Feola

.

This entry was posted on martedì, luglio 21st, 2015 at 21:44 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: