Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



IL CUORE DEI NATI MORTI – dalla raccolta “Sfinge d’Amore”

 S’intessono le meteore

che illuminano

le nere balze del cielo

sulla vuota terra deserta.

 

Esultano le sterili piane

sotto spume d’oro

che scoprono statue

dalle sembianze di donna.

 

Quante stelle cadenti

e quante ballerine

si liberano dalla posa

delle marmoree Naiadi.

 

S’intessono le meteore

sulle limpide acque

che accendono la vita

e il cuore dei nati morti.

 

30.04.2015 Ciro Sorrentino

This entry was posted on giovedì, aprile 30th, 2015 at 21:30 and is filed under Poesie D'Amore, Poesie D'Autore, poesie personali, Poesie sui Sogni, Poesie sul Silenzio, Poesie sulla Vita, Poesie Tristi, Poesie Varie, Storie e Fiabe. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: