Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



PSICRONACA N”39 ( L’ UNIVERSO ATTRAVERSO ME )

Polvere nera su strade deserte
e i miei pensieri che si rincorrono
alzando una nuvola di polvere
colme di lamentele che il mondo
rifiuta di accettare e che irrita il
battito fremente del mio cuore …

Su strade di monti innevate di fuoco
i miei sensi si illumineranno di affanni
nella vana ricerca di una vaga verità
di religioni che uomini senza senso
incitano al martirio per un DIO assente …

Oltre il cielo e l’ infinito di me stesso
riposerò le mie povere ossa

in un piatto di plastica bevendo
da un mestolo di odio sangue innocente
e su pelle ricamate di dolore
scriverò la mia storia di pietà …

Su lacrime di veleno dolciastro
innaffierò gocce di sangue marcio
contaminato da tradimenti di potere
e dall’ inferno dell’ anima
guarderò con disprezzo l’ umanità
nella sua lenta agonia di morte …

Da un punto lontano dell’ universo
contemplerò sospiri che rifletteranno
su lastre di nubi i ricordi senza memoria
e scivolando piano nel piacere della carne
azzannerò con i denti della falce nuove vite
per un vecchio cimitero senza tombe …

Polvere di stelle senza luce
i miei pensieri si schiudono,
non hanno ne ieri e ne domani
e l’ universo che si trova in me
nasconderà al mondo le chiave
della mia anima di povero mortale ….
carmelo ferrè……../21/04/2015

This entry was posted on martedì, aprile 21st, 2015 at 16:54 and is filed under Poesie Dark. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: