Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



LE OMBRE DI AUSCHWITZ – dalla raccolta “Sfinge d’Amore”

La terra ingoia i corpi

non le anime

che si liberano

nelle policromie del cielo.

 

L’eternità è nella morte

nel volo d’ombre

che ritornano a Dio

come alberi in primavera.

 

Nelle profonde altezze

spuntano radici

per i fiumi celesti

e il sale che dona la vita.

 

Così vanno le ombre

e cercano la luce

tra i varchi nascosti

all’atroce storia dei secoli.

 

16.04.2015 Ciro Sorrentino

This entry was posted on giovedì, aprile 16th, 2015 at 14:00 and is filed under Poesie D'Autore, poesie personali, Poesie sul Silenzio, Poesie sulla Vita, Poesie Tristi, Poesie Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

3 Commenti

  1. Ciro Sorrentino Scrive:

    https://www.youtube.com/watch?v=DBqLQn7Qecc

    ... on July aprile 16th, 2015
  2. carmelo Scrive:

    Significativa e atroce il dramma di questa tua ultima , un dramma del passato che ritorna su altri campi di sterminio che attualmente si consuma nei paesi arabi ……complimento amico caro ……con affetto carmelo .

    ... on July aprile 17th, 2015
  3. Ciro Sorrentino Scrive:

    Grazie, mio caro amico,
    con l’affetto di sempre.

    ... on July aprile 17th, 2015

Post a Comment




Security Code: