Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



La beffa

La  beffa

 

 Perdermi  in mille

e poi tanti pensieri

a che serve capire

se il nulla opprime,

come stanca,

questa stanchezza,

che assillo.

 

L’anima corre via,

e la mente disfatta

 fuoriesce

da una fonte che mesce

solo traboccanti silenzi.

 

Raccolgo e depongo

i miei desideri,

frusto l’ansia,

 e che lo schioppo

sia udibile

dall’alto dell’olimpo,

e che tutti conoscano

l’inerme vita,

 beffata

da folli capricci

e inutili speranze

in un inutile dire.

 

This entry was posted on giovedì, febbraio 27th, 2014 at 22:13 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: