Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



Quando…era amore.

Quando…era amore.

 

 

Anima mia

quanti ricordi,

l’erba verde

accartocciata

come cuscino

e giaciglio,

occhi chiusi

e pensieri lontani,

il… durante…

era come dilapidare

una montagnola

di ciliegie,

mangiarne prima una,

poi un’altra,

ancora una , poi una.

 

Il tuo sorriso divenne

rossiccio, turbato,

parlavi di udir

suoni lontani,

dicevi son forse

mugugni di fantasmi,

no eran solo

echeggi di arpe,

mi invitasti a ballare,

ma io non volevo,

amor mio,

ero in cielo e non

volevo venir giù.

 

 

This entry was posted on venerdì, gennaio 31st, 2014 at 20:28 and is filed under Poesie D'Amore. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Post a Comment




Security Code: