Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



L’ Amicizia

Amico,amico caro ben tornato,

sentire la tua mano sulla  mia

spalla,rende quella parte di me

di solito incerta e sconnessa,

forte e sicura perché io possa

dire e pensare nel modo che è.

 

Non lusingarti del mio detto poiché

ciò è verità a volte le cose vere

sono dette nel modo più semplice.

Le tue parole, i tuoi scritti fanno

vivere e pensare, ed io sto

imparando, vedrai saprò leggere.

 

Le tue frasi a volte tristi fanno riflettere,

forse è vero che i veri eroi son quelli

silenziosi, ma chi ha cuore non è mai

indifeso, non è mai solo.

Dare l’amicizia è poca cosa il difficile

a volte è conservarla, con affetto.

 

  

This entry was posted on domenica, agosto 18th, 2013 at 08:03 and is filed under poesie personali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

2 Commenti

  1. Feola Raffaele Scrive:

    Ciao Ciro

    ... on July agosto 18th, 2013
  2. Ciro Sorrentino Scrive:

    Caro Raffaele, è proprio “quella parte di (te) di solito incerta e sconnessa” che ti fa poeta, che ti identifica come persona di nobili sentimenti, come uomo di virtù che ha necessità di raccontare e comunicarsi, come anima virtuosa che già sa cantare la vita e i suoi ossimori.
    “Le tue frasi a volte tristi fanno riflettere…”: ti ringrazio per questo inciso poetico, perchè rivela la passione che metti nella lettura delle mie poesie, e mi fa capire come tu sia riuscito a leggere alcuni aspetti del mio “immaginario” fantastico.
    Con affetto,
    Ciro Sorrentino

    ... on July agosto 19th, 2013

Post a Comment




Security Code: