Pagina 1 di 11

Letteratura Poeti Famosi



OLTRE LE PORTE DEL CIELO .

Occhi lucidi di tristezza si riempiono
come la pioggia di un autunno senza foglie e
si confondono nella bianca nebbia ,
fugge lontano il ritmo del cuore
calpestando con rabbia i rimorsi
di mille giorni di carezze perdute ….

I pensieri scorrono veloci
come il mal di pancia
lasciando su labbra umide
un gelido bacio d’ addio ,
come la stagioni più fredde
di un cuore infelice

ritorna il desiderio d’ amore .
Non passeranno indifferenti sul corpo

le ferite del dolore
come i giorni più lunghi e freddi ,
quelli che sembrano non finiscano mai
e che non hanno più ragione d’ esistere ,
passeranno veloci come voli di rondini
che ritrovano le scie di un sole tropicale .
Baci e parole si confondono nell’ alba
di un mattino silenzioso senza sorrisi ,
passi e rumori si confondono come
una melodia senza note ,
quanto può essere triste anche una canzone allegra
solo se penserai che le porte del tempo
si sono chiuse in un abbraccio senza voce .
Ma passeranno le ombre della sera
come l’autobus che non passa mai
ma se aspetti prima o poi arriverà
come la primavera di mille gioventù
presente nel tuo domani e così passerai
come tutto passa e niente rimane
come la speranza di volare
oltre le porte del cielo …….
carmelo ferrè …..9/8/2013

This entry was posted on venerdì, agosto 9th, 2013 at 23:47 and is filed under Poesie Dark. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

4 Commenti

  1. Cinzia de Rosis Scrive:

    “…le porte del tempo si sono chiuse in un abbraccio senza voce…”: eppure in questo silenzio c’è l’ “abbraccio” ovvero la comunicazione, la dichiarazione di un sentimento e di un pensiero, e, per quanto tristi possano essere, sono testimonianza di una volontà che si fa testimone di una dissonanza tra il tempo della realtà oggettiva e il tempo della speranza che cerca l’infinito.
    La categoria del tempo allora diventa qualcosa di relativo, non è una verità indiscutibile e quella soglia della speranza solo in apparenza è chiusa nel suo silenzio di cosa, un silenzio che parla e dice molto di più di quanto sembra.
    Un abbraccio di cuore ad un poeta immenso, ad un cuore che con gli occhi dell’innocenza racconta e descrive magistralmente questa nostra contraddittoria esistenza.
    Cinzia de Rosis

    ... on July agosto 10th, 2013
  2. Attilio Beltrami Scrive:

    “Non passeranno indifferenti sul corpo le ferite del dolore
    come i giorni più lunghi e freddi, quelli che sembrano non finiscano mai e che non hanno più ragione d’esistere,
    passeranno veloci come voli di rondini che ritrovano le scie di un sole tropicale”: si concentra in questo luogo poetico la consapevolezza che la sofferenza fa parte della vita e quanto più se ne prende coscienza tanto più si ha la percezione degli scopi e delle finalità cui naturalmente tende lo spirito e l’intelletto.
    Ecco allora che l’io si desta dal torpore, da quella sospensione attonita e misteriosa che frastorna il pensiero e i sentimenti, lasciando come interdetti e bloccati fin quando non scatta una molla interiore, quel lume che è scintilla divina e percezione dell’infinito, quell’afflato e comunione con la natura e gli esseri più semplici che ci spingono a guardare avanti con fiducia e desiderio di ascoltarsi nello sconfinato silenzio dell’universo.
    Bentornato Carmelo, un abbraccio al poeta, all’uomo e all’amico di “conoscenza” e “vita”.
    Attilio Beltrami

    ... on July agosto 10th, 2013
  3. carmelo Scrive:

    Un caloroso ciao e un GRAZIE per questa immensa analisi alla mia poesia , a presto ….carmelo

    ... on July agosto 10th, 2013
  4. carmelo Scrive:

    E IO TI RINGRAZIO DAL MIO PROFONDO CUORE , CARISSIMO AMICO , LA TUA RIFLESSIONE E ACCURATA ANALISI ALLA MIA POESIA E’ BENE CONCENTRATA COME PURE E’ BENE CONDIVISA DALLA NOSTRA AMICA CINZIA DE ROSIS , I PASSI FONDAMENTALI SONO BENE EVIDENZIATI IN POCHE RIME DOVE SI CONCENTRATA TUTTA LA TRAMA …… CON UN FORTE E CALOROSO ABBRACCIO TI SALUTO carmelo ……..

    ... on July agosto 10th, 2013

Post a Comment




Security Code: