Letteratura Poeti Famosi



L’influenza.

Rifletti come si può continuare a resistere tanto maggiore è l’influenza io non parlo ai miei compagni dove vanno forse dietro la locanda. Per adesso non penso a niente forse sono l’unico uomo comune accetto il mistero del fatto successo senza temere nessuno. Adesso non devi giudicarmi male lasciamo sorridere i fedeli ma come fare […]



ADOLESCENZA .

Scivolano gli occhi chiusi , con le braccia aperte cerchi di catturare l’ essenza dell’ aria che respiri , calmo è il volo del pensiero che con piedi toccano l’erba , come fragile primola aspiri a bocca aperta il vento della tua adolescenza . Il sole in lontananza tramonta e la bellezza che è in […]



Sperduta città.

Nella sperduta città l’odore di morte senza motivi studiano gli scolari soli nel binario fantasma. Perfetta pura come una sera di festa è la donna del cinema un sentiero alberato un sogno in casa un pianto di dolore. La gente si misura con le forze spirituali cantano come quelli del coro del teatro negli scavi […]



LACRIME….

E’ stato un attimo , un solo attimo di sconforto , tra lacrime calde segrete ho rinunciato al tuo cuore , alle tue parole sussurrate nel mio silenzioso pianto . Si , il cielo l’ho guardato ed era il tuo stesso cielo dove le lacrime dei tuoi occhi si congiungevano con le mie , lacrime […]



Discutere.

Abitavamo a Milano da tempo col freddo la sete la voglia adesso sempre da sola per incontrare una sua amica simpatica. Dormivo quando la gente usciva a divertirsi e mi perdevo in un gelido incubo orrendo. Vicino alla mia casa nessuno solo il rumore immaginario sulla città ombre oscure che camminavano di notte. Certe volte […]



Cuore ed anima.

Cuore e anima. Che forse sia l’umor tendezioso e sofferto, ma dimmi cuor come posso tacere se la malferma e mia indisponente anima, superba e capricciosa, nulla seppe dell’amore e dei suoi mille sussurri, non son solo lamenti di una perduta pace, ma incompresi e perduti palpiti. Improvvisa una giocosa e copiosa pioggia, sottile e […]