Letteratura Poeti Famosi



Bimbo al freddo

Carpita da frenesia del giusto e ricercato dono apparenza nelle vie cullate da mascherati volti o distratti, no! Visitata dall’apatia nell’indifferenza calibrata, sì!  Poco mi scalda ancor meno l’evento sollecito m’appare.  Leggero intervento per sminuire l’esistenza del povero sul ciglio che di lacrime tacitamente s’inebria.  Forse anche il mio un cuore di ghiaccio che sventola […]



PERDONAMI AMORE .

PERDONAMI  AMORE  ,SE  ANCHE  IERI  NON  SONO  RIUSCITOA  SALUTARTI  CON  UN  SORRISO  ,NON  SONO  RIUSCITO  A  ESPRIMERECON  I  MIEI  GESTI  QUANDO  TI  VOGLIO  BENEE  QUANDO  QUESTO  MIO  CUORE  E’  COLMODI  DOLCEZZA  E  AMORE  .PERDONAMI  AMORE  ,VORREI  TANTO  CHE  TU  COMPRENDICOSA  PROVO  QUANDO  CI  LASCIAMO ,NON  HO  PAROLE  PER  DIRTI  QUANDO  TU  SEI  IMPORTANTE  PER  MENEL  […]



Amanti.

    Amante di polvere nella tua stanza il segreto.   Che tu resti o vai io mi nascondo sul letto.   Lenzuola vecchie come il tempo pulite e candide.   Sul foglio ho scritto il mio amore è deluso.   Non guardarmi dai balconi mantieni te stesso serio come una volta fra le strade.  […]



LA PRIMA EMOZIONE….

NEL  TEMPO  ANDATOLA  PRIMA  EMOZIONE MI RIPORTA  AI SUOIINCANTEVOLI  QUINDICI  ANNI ,OGNI  VOLTA  CHE  LA  PENSOPER  ME  E’ UNA  NUOVA  EMOZIONE  .NEL  TEMPO  PRESENTEANCORA  ORA  MI  NASCONDONELL ‘  ERBA  ALTA  PER  FARMIRITROVARE  DA  LEI  CHENELLA  PALLIDA  LUNAMI  APPARE  LUCENTE  EIMMENSA  IN  MILLE  EMOZIONI .NEL  TEMPO  CHE  FUGGE  VIALE  MIE  EMOZIONI  SVANISCONOSU  LACRIME  DI  SALE  ARGENTO  ,MENTRE  NEL  MIO  […]



UNA DIAFANA ROSA

Come ombre d’acquario luminosi sogni sussultano in raggi di caldo e leggero albore.   Sulla lontana spiaggia un vitreo bagliore adagio schizza l’anima al suo risveglio.   Lampeggiano i pensieri e sorgono vibrando quando un soffio scopre i semi al mattino.   Come l’uccello s’affretta carpendo grani così il cuore palpita e si abbandona al […]



VORREI AVERE

Vorrei  avere l’umiltà di un fiore che parla col profumo ed il colore che dona gioia senza saperlo dire e vive nel silenzio il suo morire.   testo di: Marta Alberti dalla raccolta: ” Commiato” collana di poesia autogestita Share